Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Tempesta alle Canarie: forti venti, piogge torrenziali, neve sui rilievi

immagine 1 articolo tempesta alle canarie forti venti piogge torrenziali neve sui rilievi La base di partenza della funivia del Teide, nell'isola di Tenerife. Da twitter/@CECOPAL_Orotava Neve sabato 15 febbraio in 4 delle isole Canarie, precisamente Tenerife, Gran Canaria, La Palma e Gomera, con la neve che ha attaccato dai 1400 metri e localmente è caduta a quote più basse, anche sui 1200 m. Non ci sono notizie invece di neve nell'isola Hierro, la cui cima vede la neve solo in occasioni molto rare. 66 mm di pioggia tra le 18 GMT di venerdì e la stessa ora di venerdì a Tenerife/Los Rodeos (630 m), con una massima di soli 12,8°C e la precipitazione in gran parte avvenuta con temperature sugli 8°-9°C.

79 mm di pioggia tra le 0 e le 17 di sabato a Agulo, 72 a Valverde, 70 all'aeroporto Tenerife Norte e Vallehermoso Chipude, tutte stazioni nella provincia Santa Cruz de Tenerife, la più colpita dai fenomeni. 55 mm ai 1475 m di Vallehermoso Alto Igualero (m 1475), dove la precipitazione è stata a lungo nevosa, con temperatura scesa fino a 0,1°C.

Sulle coste, vi sono state forti mareggiate, con onde fino a 5-6 metri, causate dai venti che hanno accompagnato la perturbazione con raffiche che hanno superato localmente i 100 km/h.

Olimpiadi della neve o del caldo? Oltre 20 gradi a Sochi

Avvezione africana in Spagna, ma esagerate piogge atlantiche in Galizia

Pubblicato da Giovanni Staiano - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina