Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Martedì e mercoledì instabile al Sud e Isole, ma il tempo migliora

L'attenzione, giustamente, è catturata dall'ennesima violenta perturbazione atlantica. Perturbazione che sta investendo le nostre regioni e che nelle prossime ore apporterà significativi apporti di piogge e copiosissime nevicate lungo l'arco alpino. La causa è imputabile a quell'ampia depressione che dall'Islanda si è allungata sulla Penisola Iberica, riuscendo ad espandersi sul Nord Africa.

La struttura perturbata traslerà verso est, apportando dell'instabilità anche nelle regioni Meridionali. Ma la notizia settimanale è certamente la tregua anticiclonica che interverrà a partire da giovedì e che dovrebbe raggiungere il top durante il weekend. Arriverà l'Alta Africana, che oltre ad apportare un consistente miglioramento del tempo determinerà una significativa risalita termica che ci darà modo di apprezzare i primi refoli primaverili. Specie al Sud e nelle due Isole Maggiori.

Il tempo martedì 11 febbraio
Persisteranno nubi irregolari, a tratti consistenti, tra Sardegna, Sicilia e regioni Meridionali. Qui avremo degli scrosci di pioggia, maggiormente probabili sui settori tirrenici a causa di venti sostenuti dai quadranti occidentali. La situazione volgerà verso un miglioramento su gran parte del Centro Nord, dove non mancheranno ampie schiarite. Sui settori tirrenici avremo ancora delle piogge a carattere sparso nel corso del mattino, così come sul Triveneto. Importante segnalare possibili nevicate sui rilievi appenninici meridionali a partire dai 1400 metri.

La tregua di metà mese. Quanto durerà e come finirà

immagine 1 articolo martedi e mercoledi instabile al sud e isole ma il tempo migliora Domani avremo ancora delle piogge sulle regioni tirreniche e un parziale peggioramento al Sud. In apertura di giornata residue condizioni di maltempo anche sul Nordest.

Mercoledì 12 febbraio
Un impulso instabile più consistente raggiungerà la Sardegna e si trasferirà rapidamente verso la Sicilia. Avremo delle nevicate attorno ai 1000 metri sui rilievi sardi, oltre i 1200/1400 metri su quelli siculi. Da segnalare qualche pioggia qua e là anche al Sud Italia, mentre nelle altre regioni prevediamo condizioni di tempo migliore e temperature in rialzo nei valori diurni.

Da giovedì Alta Pressione
Il miglioramento si propagherà su tutte le regioni nella seconda parte della settimana, quando un promontorio anticiclonico proveniente dal nord Africa riuscirà a consolidarsi temporaneamente al Centro Sud. Si prospettano giornate di bel tempo e temperature in rialzo, pur senza escludere locali annuvolamenti per nubi basse su pianure e zone costiere. Il Nord risulterà meno protetto, ciò nonostante le sole aree a rischio precipitazioni saranno quelle confinali lungo l'arco alpino.

immagine 2 articolo martedi e mercoledi instabile al sud e isole ma il tempo migliora Sul finire della settimana tempo migliore per mano dell'Alta Africana, pur senza escludere disturbi per nubi basse su aree costiere e pianeggianti.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina