Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Siberia verso i -45 gradi, la Jacuzia si riprende il primato del gelo

E' Habardino la nuova primatista stagionale del gelo siberiano, ed esclusa la stazione di Summit sul plateau ad alta quota groenlandese, di tutto l'emisfero boreale. Con -43,8°C registrati quest'ultima notte, questo piccolo centro della Jacuzia occidentale nel distretto di Mirny, ha battuto i -41,1°C di Igarka della notte precedente.

L'altra faccia della Siberia: nel Sud inverno in ritardo e caldo record

I -45°C sono ormai ad un passo e presumibilmente verranno raggiunti prestissimo, e i -50°C non sono tanto lontani. Con l'avanzare della stagione la perdita di calore nei bassi strati atmosferici si fa via via più rapida e quasi ogni giorno è buono per stabilire nuovi record di freddo.

Impressionante Norilsk, -31 di massima. Il GRAN GELO si allarga all'estremo oriente siberiano

Sul podio delle località più fredde della notte salgono anche Segen-Kyuel, piccolo villaggio della Jacuzia centrale, nel distretto di Kobyaysky, scesa a -42,7°C, e Agata, località o forse solo postazione meteo nella taiga della regione di Evenkia (Territorio di Krasnojarsk), che ha raggiunto -40°C.

Siberia non tutta al gelo! CALDO RECORD ad Irkutsk e nel sud-est

Nella foto la linea ferroviaria collegata alla transibieriana a Tommot: -23,4°C la minima stanotte in questa cittadina della Jacuzia.

Siberia nel gelo dei -40 gradi! Prima in Jacuzia o nel Krasnojarskij kraj?

Altre notizie sugli estremi meteo in Russia:
Il gran gelo dell'Artico
Il caldo record nel sud

immagine articolo siberia verso meno 45 gradi jacuzia primato gelo

Pubblicato da Massimo Aceti

Inizio Pagina