Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Piogge estreme alluvionali in Toscana. Oltre 350 mm in 24h: video e foto

Una vittima nel senese, annegata in un sottopasso dentro la propria automobile.

Frane ed esondazioni, EMERGENZA ALLUVIONE sul senese: paesi sommersi

immagine 1 del capitolo 1 del reportage piogge alluvionali toscana oltre 350 millimetri in 24 ore Un salvataggio in extremis effettuato tra Pontassieve e Pelago, con un'auto quasi del tutto sommersa dall'acqua. Purtroppo, in un altro caso analogo, un uomo non ce l'ha fatta ed è morto annegato su un sottopasso nel senese.

Il sistema temporalesco "V-SHAPED" visto dal satellite

MALTEMPO HA COLPITO DURO - Le previsioni hanno rispettato quelle che erano le temute attese: la Toscana rischiava d'essere fra le regioni più martoriate da piogge potenzialmente pericolose, realtà che puntualmente si è andata a concretizzare. Purtroppo dobbiamo anche evidenziare delle conseguenze tragiche per il maltempo: un uomo è morto a bordo del suo furgone sulla strada provinciale 64, in un sottopasso all'altezza di Serre di Rapolano, nel senese, fra le aree maggiormente colpite da una cascata d'acqua dal cielo davvero impressionante. Le grandi piogge, innescate da un "cluster temporalesco" con forma a V, hanno risparmiato ben poche zone della regione nell'arco di circa 24 ore: ieri sera tutto era partito dalle aree più settentrionali ed in particolare la Garfagnana, zona dove ancora attualmente insistono delle precipitazioni di una certa intensità che rischiano di creare ulteriori disagi, data l'enormità dell'acqua venuta giù ed i fiumi, a partire dal Serchio, ai limiti dell'esondazione.

NUBIFRAGI su Alta Toscana, superati i 300 mm: preoccupa il livello dei fiumi

DATI PLUVIOMETRICI - Ed è proprio in Garfagnana che si sono avute le piogge più abbondanti, anche se come detto il maltempo non è ancora del tutto terminato e pertanto si tratta di dati provvisori: finora nelle ultime 24 ore ben 353.8 mm sono caduti su Barga, 317.4 mm su Gallicano, 305 mm a Fornovolasco e 290.6 mm a Ponte di Campia. Piogge straordinarie anche sul senese, in gran parte cadute quest'oggi nell'arco di pochissime ore (da ciò sono derivati anche gli allagamenti alluvionali di cui abbiamo evidenziato in altri articoli, il video sopra si riferisce alla zona di Isola d'Arbia): per gli accumuli maggiori segnaliamo ben 272.6 mm a S. Lorenzo a Merse, 248.2 mm a Monteroni d'Arbia e 190.6 mm a Monteroni Arbia Biena. Le piogge si sono abbattute con notevole intensità anche in Valdichiana, verso l'aretino, dove si sono avuti estesi allagamenti per l'esondazione del torrente Leprone. Diversi altri torrenti, ma anche i fiumi Ombrone ed Arbia, sono straripati, anche se ora il livello va progressivamente a decrescere.

Nubifragi tra Toscana, Emilia Romagna e Marche. Tempo buono altrove

immagine 2 del capitolo 1 del reportage piogge alluvionali toscana oltre 350 millimetri in 24 ore Gli allagamenti in Valdichiana

immagine 3 del capitolo 1 del reportage piogge alluvionali toscana oltre 350 millimetri in 24 ore Totali di pioggia in 24 ore, con i picchi oltre i 300 mm in Garfagnana. Fonte SIR.

ALLAGAMENTI ANCHE SU FIRENZE - Problemi anche sull'area urbana del capoluogo toscano, dove le piogge non sono risultate così estreme. Le molte foglie secche sono però andate ad ostacolare i deflussi dell'acqua nelle fogne, producendo pertanto locali allagamenti in molti quartieri, con inevitabili disagi per la popolazione.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA - Chi Siamo

Inizio Pagina