Meteo Giornale » Archivio » Curiosità del Clima »

NEVAIO DA RECORD sul Pollino: ha superato l'estate

A poche centinaia di metri dalla vetta del Pollino, sul versante sud del monte si trova, ben incastonato in una profonda dolina, un piccolo nevaio che è riuscito addirittura superare tutta l'estate senza fondersi del tutto. Un fatto assolutamente straordinario, legato allo scorso inverno molto nevoso e ad un'estate non eccessivamente calda. All'inizio della stagione calda il nevaio aveva uno spessore notevolissimo di circa 10 metri.

Scoperto il più grande vulcano del mondo, negli abissi del Pacifico

L'Associazione Meteo Basilicata ha monitorato lo stato del nevaio negli ultimi mesi: la foto in basso è stata fatta lo scorso 7 settembre da Gianni de Marco (fonte Facebook) e mostra il nevaio con circa un metro di ghiaccio ancora presente. Nonostante l'esposizione a sud, il nevaio del Sud Appennino ha superato la stagione estiva, grazie alla particolarissima conformazione topografica del terreno su cui si è depositato il nevaio. Non sarebbe mai accaduto negli ultimi 25/30 anni.

immagine articolo nevaio record in appennino supera estate

Ghiacci Artici: recupero da record nel 2013, ma situazione sempre critica

Etna incappucciato di bianco, cenni di ripresa dell'attività vulcanica

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina