Meteo Giornale » Archivio » Curiosità »

Cina, incredibile INVASIONE DI ALGHE sulle coste orientali

Un fenomeno normale per il periodo, ma inusuale per l'abbondanza. La fioritura delle alghe si verifica quando la temperatura del mare raggiunge i 20-25°C e quest anno, nella provincia orientale di Shandong, si è ripetuto quel che accadde una decina d'anni fa.

L'enorme tappeto verde ha colto di sorpresa i tantissimi turisti che affollano la zona per trascorrere le vacanze e non tutti hanno accolto il fenomeno con gioia. Le alghe sono comparse a metà giugno e finora - sostengono le autorità locali - sono stati rimossi quasi 20 milioni di chilogrammi di massa verde.

Alla pulizia dell'area partecipano 2.300 persone assistite da 590 escavatori. Al contrario di quel che si potrebbe pensare, le alghe non vengono eliminate ma si è deciso di conservarle e utilizzarle come fertilizzante.

immagine articolo 28251

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina