Meteo Giornale » Archivio » Focus Clima »

Record storico massima estensione ghiacci Antartide: conferme NASA

immagine articolo massima estensione ghiacci antartide conferme nasa La mappa qui sopra mostra estensione del ghiaccio marino intorno all'Antartide il 26 settembre 2012, quando il ghiaccio ha coperto parte dell'Oceano Meridionale più che in qualsiasi altro momento dall'inizio delle rilevazioni satellitari. Fonte Earth Obeservatory Nasa. MASSIMO DEI GHIACCI IN ANTARTIDE - Quanto riferito dal collega Aldo Meschiari appare ora confermato ufficialmente anche dai dati NASA: il dato massimo d'estensione dei ghiacci si sarebbe raggiunto lo scorso 26 settembre, pari 19 milioni e 440 mila chilometri quadrati, esattamente due settimane dopo il raggiungimento del minimo storico dell'estensione dei ghiacci per quanto concerne la calotta artica. Il record negativo precedente per l'Antartide era di 19 milioni e 390 mila chilometri quadrati, risalente al 2006. Questi dati si basano su un'analisi NSIDC dei dati del sensore a microonde speciale / Imager voluto nel Defense Meteorological Satellite Program.

Ghiacci dell'Antartide in ottima salute, che differenza col Polo Nord

ANTARTIDE IN CRESCITA - Secondo un recente studio condotto da scienziati del NASA Goddard Space Flight Center, il ghiaccio marino antartico sarebbe aumentato in media di circa 17100 chilometri quadrati l'anno 1979-2010. Gran parte della crescita, si nota, si è verificato nel Mare di Ross, con piccoli aumenti di Mare di Weddell e Oceano Indiano. Allo stesso tempo, il Bellinghausen e mari della regione di Amundsen hanno perso ghiaccio. L'anno 2012 conferma il trend di lungo termine di contrasto tra i due emisferi, con la diminuzione della copertura del ghiaccio marino nell'Artico e il contestuale aumento della copertura del ghiaccio marino in Antartide.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina