Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Caldo record in Spagna, continua l'estate bollente in Marocco

immagine articolo 24195 Immagine di Salamanca (fonte wikipedia). La bella città della Castilla y Leon ha battuto venerdì 10 agosto il suo record di caldo, raggiungendo i 41°C. Come già abbiamo visto sul Mtg, giornata storica in Spagna venerdì 10 agosto. Difficile fare un riepilogo di questa eccezionale giornata nel paese iberico, quasi interamente avvolto da una intensa onda di calore, con decine, forse centinaia, di record di caldo battuti. Nella Comunidad Valenciana vari record assoluti, qualche massima oltre i 45°C, i record con lunga serie sono Alcoi 44,1°C, Utiel 42,2°C, Ademuz 41,6°C. 45,1°C a Villena, m 500. Temperature fino a oltre 46°C in provincia di Cordoba, 46,1°C a Montoro, 45,8°C a La Rambla, 45,5°C a El Carpio, 45,3°C a Cordoba Aeropuerto. Sempre in Andalusia, caldo terribile anche nella provincia di Jaen, con 46,0°C a Mengibar, 45,3°C a Ubeda, 45,2°C nel capoluogo e 45,0°C a Santa Elena (m 770). In provincia di Sevilla, 45,0°C a Ecija, "solo" 43,7°C all'aeroporto San Pablo, scalo del capoluogo andaluso. 44,6°C la massima a Murcia/Alcantarilla (non è record), 44,9°C ad Alhama de Murcia.

Come detto è stata una alluvione di record assoluti pazzeschi in Spagna, elencarli tutti sarebbe impossibile, alcuni sono stati battuti anche di 3°/4°C! Molti anche i record di minima. Particolarmente eclatanti le temperature raggiunte nei Paesi Baschi, apocalittici i 42,2°C della fredda Vitoria, città in alta collina (m 513), che non aveva mai toccato i 40°C in 200 anni di dati, nemmeno nel XIX secolo quando la capannina meteo non era schermata. Altri record registrati da Aemet (Servizio Meteo Spagnolo) nelle città capitali di provincia: Teruel 40,2°C, Salamanca (m 793) 41,0°C, Cuenca 39,7°C. Record Aemet anche a Toledo (43,1°C), Pamplona (41,4°C) e Daroca (40,4°C). Storico record assoluto per la centenaria stazione di Madrid Retiro con 40,6°C. 31,5°C ai 1894 m del Puerto de Navacerrada, nella Comunidad de Madrid.

Molto caldo in Spagna anche sabato 11 agosto, con 45,9°C all'aeroporto di Siviglia, 45,5°C all'aeroporto di Cordoba, 44,9°C a Moron de la Frontera, 44,5°C a Ecija, 43,9°C a Jerez, 43,2°C a Murcia.

Continua l'estate feroce del Marocco. Anche venerdì 10 agosto, Marrakesh e Agadir hanno fatto registrare temperature altissime, raggiungendo rispettivamente i 46,8° e i 47,2°C. 45,0°C a Chefchaouen, 44,9°C a Beni-Mellal, 44,0°C a Meknes. Sabato, Agadir 47,0°C, Marrakesh 46,7°C, Tan-Tan 45,6°C, Nador 45,0°C.

Ancora qualche "over 50" in Kuwait. Venerdì 10 agosto, 50,3°C a Sulaibiya, 50,2°C a Mitribah. In Iran, 49,4°C ad Abadan. Giovedì 9, Mitribah 50,3°C, Kuwait Int.Airport 50,0°C, Abadan e Sulaibiya 49,8°C.

L'inverno argentino vede anche cose come i quasi 36 gradi a Presidencia Roque Saenz Pena, che ha toccato i 35,7°C sabato 11 agosto. Lo stesso giorno, 34,7°C a Las Lomitas, 34,3°C a Ceres. Ma l'Argentina è un paese immenso e molto esteso in latitudine e sempre sabato vi sono state minime molto basse in alcune località subandine, fino ai -11,4°C di Maquinchao.

Freddo in Finlandia. Venerdì 10 agosto, estremi 0,3°/14,0°C a Kemi, 3,3°/13,9°C a Kuusamo, 2,2°/12,5°C a Jyvaskyla, 3,6°/14,4°C a Tampere, 6,0°/15,5°C a Helsinki-Vantaa. Alcune medie di agosto, in °C: Kuusamo 7,2°/15,8°, Jyvaskyla 8,8°/18,2°, Tampere 10,1°/19,4°, Helsinki 10,7°/19,6°.

Piogge torrenziali in Cina centrale tra giovedì 9 e venerdì 10 agosto. Tra le 0 GMT del 9 e la stessa ora del 10, 300 mm a Jingdezhen, 230 a Lu Shan, 123 a Huang Shan (qui erano caduti 271 mm nelle 24 ore precedenti), 96 a Huoshan.

Forti piogge in Mali, dove la stagione umida è al culmine, sabato 11 agosto. Tra le 18 GMT di venerdì e la stessa ora di sabato, 100 mm a Yelimane, 55 a Kita, 41 a Bamako. 283 e 234 mm le medie di agosto di Kita e Bamako, per entrambe agosto è il mese più piovoso dell'anno.

Pubblicato da Giovanni Staiano - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina