Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Caldo agli sgoccioli, sabato sera violenti temporali al Nordest

L'ondata di caldo ha le ore contate.

Sull'Italia è presente l'Alta Pressione Africana, che determina condizioni di tempo splendido e un clima tipicamente estivo. Le temperature sono cresciute rapidamente, raggiungendo i 30°C nel corso del giovedì. Tra oggi e sabato avremo un ulteriore lieve rialzo, che potrebbe spingere la colonnina di mercurio verso i 32-33°C. Le città più calde saranno quelle della Val Padana e delle valli interne delle Centrali Tirreniche.

Violenti temporali, tracollo termico e Bora furiosa: si parte dal Triveneto

L'Alta Pressione ha raggiunto gran parte dell'Europa, confinando l'aria fredda in Scandinavia. Domani sera, però, il freddo scivolerà a sud e raggiungerà il Triveneto. L'ingresso avverrà con impeto dalla Porta della Bora, provocando oltre ad un brusco abbassamento delle temperature anche violenti temporali. Saranno probabili colpi di vento e grandinate. Da domenica a lunedì i freddi venti Balcanici e l'instabilità si propagheranno al Centro Sud.

Il tempo sabato 12 Maggio
La giornata si aprirà e terminerà col sole su gran parte del Centro Sud, Isole comprese. Il caldo si farà sentire nelle valli più interne, in particolare su Lazio, Umbria e Toscana con punte superiori ai 30°C. Si starà decisamente meglio nelle località di mare, grazie all'effetto mitigante delle brezze pomeridiane.

Sul Nord il tempo sarà splendido sino al pomeriggio e il caldo sarà marcato in Val Padana. Le massime guadagneranno 1-2 gradi, raggiungendo punte di 32-33°C. Nel frattempo l'aria fredda avrà raggiunto le Alpi, provocando un aumento della nuvolosità e i primi vigorosi temporali oltre confine. Di sera i freddi di Bora irromperanno nelle regioni del Triveneto, provocando un violento peggioramento temporalesco. Le precipitazioni potrebbero risultare molti forti, accompagnate da raffiche di vento e grandine. Dei focolai temporaleschi dovrebbero propagarsi alla Lombardia, mentre avranno più difficoltà a spingersi ad ovest. Le temperature caleranno bruscamente nei valori minimi.

immagine 1 del capitolo 1 del reportage caldo agli sgoccioli sabato sera violenti temporali al nordest Domani sera aria fredda da nord giungerà sulle Alpi e al Nordest, causando un peggioramento del tempo. Nel resto d'Italia splenderà il sole e continuerà a far caldo.

Domenica 13 Maggio
Il tempo è previsto in miglioramento nelle regioni Settentrionali. Di mattina si verificheranno residui fenomeni in Emilia Romagna, mentre sul settore ovest del Piemonte le precipitazioni potrebbero attardarsi fino a sera. Sulle Alpi nevicherà attorno ai 1600-1800 metri e nel corso del tardo pomeriggio potrebbero svilupparsi brevi occasionali acquazzoni.

Le condizioni meteo peggioreranno sul Centro Italia, dove si verificheranno numerosi acquazzoni e temporali di una certa consistenza. Non escludiamo la possibilità di locali grandinate. I venti si orienteranno dai quadranti orientali e le temperature registreranno un brusco calo. Soprattutto nelle regioni del versante Adriatico.

Al Sud e nelle Isole si avranno gli ultimi scampoli di bel tempo. Nel corso del pomeriggio si assisterà ad un parziale aumento della nuvolosità e all'intensificazione del vento, mentre nelle zone interne della Campania e nel nord della Puglia si potrebbero sviluppare i primi temporali.

Le condizioni meteo in avvio di settimana
Nella giornata di lunedì assisteremo ad un vigoroso peggioramento temporalesco nelle regioni del Sud e in Sicilia. Le temperature caleranno sensibilmente e i venti soffieranno da settentrione. Al Centro Nord e sulla Sardegna splenderà il sole, tranne su Lazio, Abruzzo e Molise dove potranno verificarsi residui acquazzoni tra mattino e pomeriggio.

Martedì avremo gli ultimi temporali all'estremo Sud, mentre nel resto d'Italia si rivedrà l'Alta Pressione. Alta Pressione che dovrebbe rinforzarsi nei giorni successivi garantendo condizioni di tempo stabile e un generale rialzo delle temperature.

immagine 2 del capitolo 1 del reportage caldo agli sgoccioli sabato sera violenti temporali al nordest Martedì insisteranno dei temporali al Sud, in via di dissoluzione. Al Centro Nord si rivedrà l'Alta Pressione, che nei giorni successivi riporterà il bel tempo un po' ovunque.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina