Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Spagna e Russia regine del caldo in Europa

immagine articolo spagna e russia regine del caldo in europa Tramonto sull'Alhambra di Granada (fonte webcam www.regiowebcam.de), dopo il caldo pomeriggio (31°C) di mercoledì 9 maggio. Impennata delle temperature nel sud della Spagna mercoledì 9 maggio, con il termometro arrivato a 33,8°C a Cordoba e 33,7°C a Jerez. Notevoli anche questi valori: Murcia 33,0°C, Badajoz 31,8°C, Granada 31,0°C, Saragozza 30,9°C, Siviglia 30,7°C. Alcune medie delle massime di maggio, in °C: Cordoba 26,2°, Badajoz 24,8°, Granada e Jerez 24,6°, Saragozza 23,2°. Caldo anche nel sud del Portogallo: Beja 30,9°C, Evora 30,4°C, Faro 30,2°C. Le temperature nella regione sono previste in ulteriore aumento.

Inizio maggio "rovente" nell'Europa Orientale, eccezionale ondata di caldo

Temperature altissime mercoledì 9 maggio anche nel sud della Russia, con 32,8°C a Divnoe, 32,5°C a Jaskul, 31,8°C a Verhnij Baskuncak, 31,7°C ad Aleksandrov-Gaj, 31,3°C a Budennovsk.

L'inverno non lascia il nord Europa

Caldo anche in Kazakhstan mercoledì, con 34,6°C a Novyj Ushtogan, 33,0°C a Taipak, 32,9°C ad Akkudukk, 32,1°C a Furmanovo.

Nuovo record assoluto martedì 8 maggio a Kaolack, in Senegal, con 47,8°C, oltre 1°C sopra il suo precedente. Kaolack è arrivata quindi a solo 1,1°C dal record nazionale senegalese che appartiene a Matam. Qualche dubbio sul record di Kaolack nasce tuttavia per la notevole differenza tra la temperatura massima e i rilevamenti orari, che hanno indicato come valori più alti 45°C alle 17 e 44°C alle 18. Anche il resto del podio del caldo africano dell'8 maggio è comunque senegalese, con massime 46,6°C a Matam e 46,5°C a Linguere. Dopo il Senegal, il paese più caldo è stato il Niger, con 46,1°C a N'Guigmi e 46,0°C a Bilma.

Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, ha registrato una massima di ben 45,3°C mercoledì 9 maggio, contro una media delle massime di maggio di 37,5°C. Altre massime negli Emirati: Al Ain e Sharjah 42,3°C, Ras Al Khaimah 42,0°C, Dubai 40,8°C (36,8°C la media di quest'ultima). Martedì 8 era stato localmente ancora più caldo negli Emirati: Abu Dhabi 44,9°C, Al Ain 44,3°C, Sharjah 43,8°C, Ras Al Khaimah 43,2°C, Dubai 41,7°C.

Fra i "santuari" del caldo che cominciano a farsi notare, il sudovest dell'Iran, con, mercoledì 9 maggio, massime di 43,0°C a Omidieh, 42,2°C ad Abadan e Ahwaz, 40,8°C a Dezful. Si tratta di valori elevati, ma solo di 2-3°C superiori alle medie stagionali (37,5° e 38,8°C le medie delle massime di maggio di Dezful e Abadan).

Forti piogge mercoledì 9 maggio nel centro-sud della Cina. Tra le 18 GMT di martedì e la stessa ora di mercoledì, 79 mm a Sansui, 76 a Xiushui (25 mm erano già caduti nelle 24 ore precedenti), 68 a Nancheng, 57 a Yuanling (62 mm erano già caduti nelle 24 ore precedenti) e Zhijiang.

Pubblicato da Giovanni Staiano - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina