Meteo Giornale » Archivio » Speciale Maltempo »

Piogge Alluvionali, situazione critica sul Levante Ligure: oltre 500 mm in meno di 6 ore

Feroce maltempo, piogge d'entità alluvionale. La Riviera di Levante colpita con forza da nubifragi impressionanti

Altissimo rischio alluvione sulla Liguria di Levante, dove l'allerta idrologica, in base agli ultimi aggiornamenti del Centro Funzionale Meteo-Idrologico della Liguria, è al livello massimo: violentissimi temporali marittimi stanno portando acqua a secchiate senza sosta, da diverse ore, sull'area delle Cinque Terre tra Sestri Levante e La Spezia. A Levanto, dove si segnalano ingenti allagamenti, l'accumulo complessivo ha toccato i 220 millimetri, di cui quasi tutti caduti in meno di 4 ore. Ancora peggiore la situazione a Monterosso, la zona più occidentale delle Cinque Terre, dove gli accumuli hanno raggiunto i 320 millimetri, quasi tutti venuti giù nell'arco di appena 5-6 ore.

Gli allagamenti e le frane hanno costretto alla chiusura di una tratto dell'autostrada A12 fra Sestri Levante e La Spezia, ma ci sono grosse difficoltà anche per la circolazione ferroviaria, interrotta tra Levanto e le Cinque Terre. Il nubifragio si è esteso anche alla media Val di Vara, dove l'acqua sta cadendo con una violenza impressionante: caduti 520 millimetri a Brugnato, di cui oltre 140 in una sola ora, dove il Vara ha superato il livello di piena straordinaria.

Rammentiamo che la feroce ondata perturbata è ancora pienamente in atto, quindi i dati sulle precipitazioni forniti risultano del tutto provvisori e destinati a crescere. Il maltempo non sembra destinato ad attenuarsi prima di diverse ore, anche se la speranza è che i fenomeni possano addolcirsi, altrimenti la situazione rischia di diventare catastrofica. Visto quanto sta accadendo, la portata dell'evento attuale sembra pienamente paragonabile all'alluvione che si era abbattuto poco più di anno nei pressi di Genova: sulle alture di Sestri Ponente si erano riversati ben 400 millimetri in appena 5-6 ore.

immagine 1 del capitolo 1 del reportage 21684 Levanto sotto il nubifragio, l'immagine si riferisce a poco dopo le ore 14. Un fiume di fango si riserva in mare. Fonte webcam Hotel Garden

immagine 2 del capitolo 1 del reportage 21684 Grafico delle precipitazioni a Brugnato: spaventoso, 520 millimetri superati in poche ore. Fonte ARPAL

immagine 3 del capitolo 1 del reportage 21684 Il quadro delle precipitazioni delle ultime 24 ore: in rosso e violaceo le zone più martoriate da piogge d'entità alluvionale. Qualche centinaio di litri al metro quadro caduti in appena una manciata d'ore. Fonte ARPAL.

Tutta la Liguria è interessata dal maltempo e da temperature basse per la stagione, anche se le piogge non hanno raggiunto questi livelli eccezionali sul resto della regione. Le piogge sono cadute abbondanti anche su parte del Ponente, con punte di oltre 100 millimetri soprattutto sull'entroterra alpino. Da segnalare come in quota, sull'entroterra savonese, la neve è caduta anche sotto i 1000 metri: fiocchi misti a pioggia si sono visti anche a Calizzano. Queste piogge sono assai preziose per l'estremo Ponente che veniva da un periodo di forte siccità (appena 30-50 mm accumulati negli ultimi 6 mesi)

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina