Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

In Atlantico la sorpresa Gaston sul South Carolina

immagine articolo in atlantico la sorpresa gaston sul south carolina
seconda immagine articolo in atlantico la sorpresa gaston sul south carolina Nella prima immagine (www.nrlmry.navy.mil) Gaston vista dal satellite il 29 agosto, nella seconda immagine (www.wetterzentrale.de) le piogge previste sulle Bahamas per effetto dell'uragano Frances per il 4 settembre.
Mentre i venti nell'uragano Frances continuano a crescere d'intensità', la tempesta tropicale Gaston riesce ad intensificarsi e diventa un uragano proprio a pochi km dalla costa del South Carolina, che sta investendo con venti a 120 km/h. Già in atto anche precipitazioni che possono superare i 250 mm di accumulo e provocare allagamenti.

Frances cresce a categoria.4, possibile un rinforzo a categoria.5. Alle 21 UTC del 28 agosto, l'uragano era centrato 1110 km a est delle Antille, con pressione centrale 948 hpa, venti sostenuti a 212 km/h (raffiche a 259), onde alte 12 metri. Lo spostamento verso nordovest, a 14 km/h faceva e fa tuttora ritenere che il primo obiettivo di Frances possano essere le Isole Bahamas, ma sul periodo più lungo il bersaglio potrebbe essere la Florida.

Gaston, tempesta tropicale, nasce dalla depressione 7l ed è più intensa del previsto. Minaccia, anzi ormai ha investito, le coste del Nord e Sud Carolina. Alle 21 UTC del 28 agosto era centrata a 31,4°N 78,9°W, 180 km a sudest della South Carolina, con pressione centrale 996 hpa, venti sostenuti di 83 km/h (raffiche di 101), onde alte 4-5 metri. Lo spostamento verso ovest a 5 km/h ha portato poi la tempesta a interessare più direttamente le coste della stessa South Carolina e nelle ultime ore il satellite mostra le nubi ormai intense anche nell'entroterra, estese anche nel North Carolina.

A Charleston (costa della South Carolina) accumulati 37 mm tra le 12 e le 15 UTC del 29 agosto (si aggiungono 28 mm nelle 24 ore precedenti). Alle 15 UTC la pressione era 1000 hpa (minimo di 998 hpa alle 13), il vento 25 mph da WNW (era 38 mph un'ora prima).

A North Myrtle Beach, sempre sulla costa del South Carolina, ma più a nord, dalle 12 alle 15 UTC del 29 agosto si sono accumulati 12 mm (più altri 24 mm nelle 24 ore precedenti). Alle 15 UTC la pressione era di 1009 hpa, il vento 15 mph da ESE, con raffiche di 25 mph.

Pioggia, però modesta, era segnalata alle 15 UTC anche a Orangeburg (nell'entroterra della South Carolina), con pressione 1010 hpa e vento da NW (15 mph, con raffiche di 22).

Pubblicato da Giovanni Staiano

Inizio Pagina