Meteo Giornale » Italia

METEO Italia: weekend invernale. Ancor più FREDDO e NEVE in settimana

Prossimi giorni METEO DAL 17 AL 23 NOVEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE

Previsioni meteo Italia martedì 20 novembre

previsioni meteo italia

METEO DAL 17 AL 23 NOVEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
L'inverno sta facendo irruzione in grande stile, a seguito di un autentico sconquasso meteo in tutta Europa. L'anticiclone ha infatti spostando il proprio baricentro tra Penisola Scandinava e Russia, con fredde correnti orientali che, in scorrimento sul perimetro meridionale dello stesso anticiclone, affluiscono in molte nazioni del Continente.

Anche l'Italia è raggiunta dall'aria più fredda, che dilaga dai Balcani e andando a convergere con una depressione sul Mar Ionio. Il crollo termico risulta più marcato al Nord e sul medio versante adriatico, con le prime nevicate sui rilievi fino a quote medio-basse. Il cambiamento è stato eclatante, con temperature in calo anche di 10 gradi rispetto ai giorni scorsi.

Naturalmente, i contrasti innescati dall'aria più fredda stanno determinando un progressivo aumento dell'instabilità, con peggioramento sulle regioni adriatiche, ma soprattutto fra il Sud e le due Isole Maggiori anche per via dell'approfondimento di un vortice ciclonico sul Mar Ionio che porterà anche condizioni localmente di forte maltempo e venti burrascosi.

AVVIO SETTIMANA CON METEO ANCOR PIU' INVERNALE
La circolazione resterà invernale anche nella prossima settimana, con l'anticiclone in Scandinavia e masse d'aria fredda dalla Russia in movimento retrogrado verso il Centro Europa. Un nuovo nocciolo d'aria molto fredda in quota si porterà su Germania, Francia e lambirà anche il Nord Italia, con la genesi di un'ampia circolazione depressionaria sulla nostra Penisola fra lunedì e martedì.

Ne deriveranno condizioni meteo turbolente, più rigide al Nord dove non è esclusa la possibilità di qualche fiocco di neve fino a quote molto basse sino ai giorni di metà settimana. Al Centro-Sud le temperature subiranno invece un graduale rialzo, per effetto del richiamo di masse d'aria più temperate ed umide, ma in compenso ci sarà maltempo con precipitazioni diffuse.

METEO SABATO 17 INVERNALE, PRECIPITAZIONI TRA ADRIATICHE E SUD
L'afflusso d'aria fredda dai Balcani che intensificherà un vortice di bassa pressione sullo Ionio. Instabilità più marcata su regioni adriatiche, ioniche e le due Isole Maggiori. Precipitazioni localmente forti sono attese tra Salento, settori ionici di Lucania ed Alta Calabria, Sardegna orientale.

Acquazzoni si avranno anche sul medio versante adriatico e la Romagna, con la neve che sui versanti appenninici scenderà fino attorno agli 800/900 metri. Fiocchi sotto i 1000 metri anche su Ovest Piemonte, ma in miglioramento. I venti spireranno in genere da nord/est, tra moderati e localmente forti. Possibili mareggiate su coste ioniche di Calabria e Sicilia.

METEO DOMENICA 18, INSTABILE SU ADRIATICHE ED ISOLE
Il tempo rimarrà incerto sul medio-basso versante adriatico e sulle due Isole Maggiori, con qualche pioggia o temporale. I fenomeni più significativi andranno ad interessare Salento, settori ionici della Calabria Settentrionale ed est Sardegna. Qualche residua precipitazione si avrà sull'Appennino Emiliano-Romagnolo, con neve fino attorno agli 800 metri.

CALO TEMPERATURE, SPECIE AL NORD E SULLE ADRIATICHE
Un ulteriore calo termico è atteso all'inizio della nuova settimana, quando il clima diverrà ancor più invernale perlomeno sul Settentrione. Attese possibili gelate fino in pianura al Nord. Una graduale mitigazione delle temperature si avrà al Centro-Sud, dove ci sarà un richiamo di correnti più umide e temperate atlantiche.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Tra lunedì e martedì un secondo impulso di aria artica dalla Russia scivolerà verso l'Europa Centro-Occidentale, arrivando a coinvolgere anche il Nord Italia. Nel contempo aria più umida dall'Atlantico raggiungerà il Mediterraneo scatenando contrasti favorevoli allo sviluppo di un'area depressionaria più organizzata.

Il Mediterraneo diverrà zona di confluenza tra masse d'aria dalle caratteristiche diverse. Piogge e temporali andranno a colpire l'Italia Centro-Meridionale e le due Isole Maggiori con fenomeni a tratti anche intensi, ma in un contesto di temperature in lieve rialzo. Il Nord sarà ai margini del maltempo, ma con clima più freddo e possibilità di qualche nevicata fino a bassa quota.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

  • mappa notte Notte
  • mappa mattino Mattino
  • mappa pomeriggio Pomeriggio
  • mappa sera Sera
Previsioni meteo città: martedì 20 novembre
Città  Mattino Pomeriggio Sera TEMPERATURE
T. Min T. Max Anomalia Min Anomalia Max
Torino + 2.8 °C + 5.7 °C - 0.6 °C - 4.2 °C
Aosta - 3.4 °C + 2.1 °C - 3.6 °C - 7.7 °C
Genova + 4.6 °C + 8.4 °C - 4.8 °C - 6.8 °C
Milano + 3.8 °C + 7.3 °C - 2.1 °C - 3.8 °C
Bolzano - 1.1 °C + 6.6 °C - 2.2 °C - 4.2 °C
Trento + 0.0 °C + 5.8 °C - 2.8 °C - 4.2 °C
Venezia + 4.4 °C + 8.6 °C - 1.9 °C - 3.2 °C
Trieste + 3.4 °C + 6.6 °C - 4.2 °C - 6.1 °C
Bologna + 1.0 °C + 7.5 °C - 3.6 °C - 3.7 °C
Ancona + 9.6 °C + 11.9 °C + 0.6 °C - 2.3 °C
Firenze + 4.2 °C + 8.3 °C - 2.5 °C - 6.0 °C
Perugia + 1.3 °C + 7.3 °C - 5.5 °C - 5.3 °C
Roma + 8.6 °C + 11.7 °C + 0.2 °C - 4.1 °C
Napoli + 12.3 °C + 18.9 °C + 1.4 °C + 1.4 °C
L'Aquila + 2.3 °C + 5.1 °C - 1.6 °C - 6.4 °C
Campobasso + 4.9 °C + 6.8 °C - 1.2 °C - 4.7 °C
Bari + 12.7 °C + 18.9 °C + 3.2 °C + 1.7 °C
Potenza + 6.8 °C + 12.5 °C + 1.5 °C + 1.2 °C
Catanzaro + 12.7 °C + 17.9 °C + 2.0 °C + 1.1 °C
Palermo + 17.0 °C + 20.3 °C + 3.9 °C + 0.4 °C
Cagliari + 13.2 °C + 18.6 °C + 2.2 °C - 0.1 °C