Meteo 15 giorni, ancora l’Artico con freddo insistente. Altra neve

L'Inverno entra nel vivo

meteo giornale 15 giorni Personalizzato 2 - Meteo 15 giorni, ancora l'Artico con freddo insistente. Altra neve

meteo giornale 15 giorni 2 - Meteo 15 giorni, ancora l'Artico con freddo insistente. Altra neve

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO A 15 GIORNI

Advertising
Advertising

Vi sono sicuramente delle discrepanze modellistiche delle quali dobbiamo tenere assolutamente conto. Discrepanze che ovviamente porterebbero a scenari meteo climatici differenti. Tuttavia, al momento, l’ipotesi prevalente sembra essere quella del freddo. Freddo proveniente dal Circolo Polare Artico, freddo che andrebbe a causare una recrudescenza delle nevicate a bassa quota.

 

L’altra strada, assolutamente percorribile, è quella dell’Alta Pressione. Alta Pressione che potrebbe affacciarsi temporaneamente nei primi giorni di febbraio, ma a differenza di qualche emissione modellistica fa si tratterebbe di una struttura certamente meno possente e certamente meno impattante sia dal punto di vista termico sia dal punto di vista della durata.

 

IL METEO A BREVE TERMINE

Prima di affrontare le tematiche riguardanti il lungo termine, quindi febbraio, confermiamo nuovi apporti artici nel corso del fine settimana. Apporti innescati da un posizionamento dell’Alta Pressione che non cambia, ovvero sull’Europa occidentale con propaggine orientale quale scivolo per gli impulsi d’aria fredda.

 

Si prospetta un weekend, l’ultimo di gennaio, piuttosto freddo e localmente nevoso. Le temperature, dopo una temporanea lieve ripresa, perderanno qualche grado e ciò faciliterà evidentemente la ricomparsa di nevicate a quote collinari o basso collinari. I dettagli previsionali verranno affrontati in altri approfondimenti, che chiaramente vi invitiamo a seguire.

 

SCENARI PER FEBBRAIO

Non abbiamo la pretesa di spingere la previsione oltre quel range temporale che predica prudenza, ma possiamo provare a stilare una linea di tendenza sulla base di alcune interessanti dinamiche atmosferiche. Dinamiche che riguardano il Vortice Polare e che sembrano suggerire un suo indebolimento.

 

Se così fosse potremmo assistere, anche nel mese di febbraio, a dinamiche pienamente invernale. Forse addirittura più invernali delle attuali, perché alcune ipotesi propenderebbero per l’arrivo di aria gelida continentale. Quindi da est, quindi dalla Siberia. Ipotesi, lo ripetiamo, che andranno vagliate in corso d’opera.

 

IN CONCLUSIONE

Quel che è certo, al momento, è che l’Inverno sembra avere in serbo ulteriori sorprese. Sia in termini di freddo, sia in termini di nevicate.

 

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.


Exit mobile version