TEMPESTA di vento in arrivo e super mareggiate. Acqua alta a Venezia

Venti in rinforzo sino a burrasca venerdì con mareggiate sulle coste esposte e acqua alta sulla Laguna Veneta. Bufere anche al Nord Italia

Il meteo avverso, che inizia a colpire pesantemente il Nord Italia, si accompagna anche ad un generale incremento della ventilazione dai quadranti meridionali. I venti si andranno intensificando, fino a raggiungere intensità di burrasca forte, se non localmente tempesta.

 


Questa vivace ventilazione deriva dalla profonda area di bassa pressione d’origine atlantica che si sta scavando sulla Francia, con un minimo barico atteso fino attorno ai 975 hPa. La circolazione depressionaria affonderà sprofonderà ulteriormente verso il Mediterraneo Centro-Occidentale nel corso del weekend.

 

L’Italia sarà così stretta nella morsa del ciclone, con venti che già in queste ore sono destinati rapidamente a rinforzare, orientati in prevalenza da Scirocco. Sono attese raffiche anche violente, ad iniziare dal tratto fra il Mar Ligure e l’Alto Tirreno.

Gli intensi venti sciroccali spireranno via via più intensi anche lungo l’Adriatico ed avranno un ruolo determinante nell’incentivare il fenomeno dell’acqua alta sulla Laguna Veneta, che raggiungerà un picco probabilmente molto importante nelle ore centrali di sabato.

 

Come effetto del vento si svilupperanno violente mareggiate sulle coste esposte. Particolare attenzione alle coste liguri, dove il mare in tempesta vedrà onde capaci di raggiungere i 3-4 metri, ma anche qualcosa in più poco al largo. Importanti mareggiate si avranno anche sull’Alto Tirreno.

 

Venti violentissimi, oltre I 100 all’ora, spireranno anche su zone di terraferma, in particolare al Nord Italia. Correnti tra levante e scirocco saranno eccezionalmente sostenute in Val Padana e poi risaliranno i pendii alpini specie tra nord-ovest Lombardia e Alto Piemonte, esaltando ulteriormente l’impatto del maltempo.

 

I venti soffieranno forti anche nel weekend, quando ruoteranno da ovest-sud/ovest sui bacini occidentali, mentre saranno ancora tra sud e sud-est lungo il resto della Penisola e soprattutto in Adriatico. Mareggiate si avranno sui bacini di ponente, ovest Sardegna ed Alto Adriatico.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

 

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

 

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo


Exit mobile version