Meteo Giornale » Archivio » Meteo Campania »

Lunedì 11 settembre, violenti nubifragi anche in Campania

Nella giornata di lunedì il maltempo ha picchiato duro anche in Campania, dove localmente si sono abbattuti violenti nubifragi. Le precipitazioni più violente si sono concentrate soprattutto tra Irpinia e provincia di Salerno. Colate di fango hanno investito Montoro, un paese alle falde dei monti Picentini sul confine tra le province di Avellino e Salerno. Infatti proprio sull'area dei Picentini occidentali si sono varcati localmente i 100mm grazie al tipico stau orografico.

immagine 1 articolo 48301

Nell'area citata sono piuttosto frequenti accumuli a 3 cifre quando si innescano correnti da Sud Ovest che impattano sui contraffori montuosi dell'area Irpino/Salernitana. Ma il maltempo ha picchiato duro su tutta la provincia di Salerno, con accumuli superiori ai 100mm anche sulla piana del Sele (Capaccio) e su aree collinari interne del Salernitano (stazione di Altavilla Silentina) e addirittura si sono superati i 200mm su alcune zone costiere della provincia di Salerno (Agropoli) a causa di forti temporali marittimi.

Ringraziamo l'amico Pierpaolo Gaudieri per averci fornito il materiale, dati fonte meteonetwork.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina