Meteo Giornale » Archivio » Editoriali del Meteo Giornale »

Estate, la stagione 2017 del meteo estremo, cambia

Caldo, caldo, ancora caldo. Se ne parla da giugno e non che prima facesse fresco. Ricordate aprile, o magari maggio?

immagine 1 articolo 48033

L'Anticiclone africano, sahariano, subtropicale, insomma lui sta sferrando fendenti uno appresso all'altro. Colpa del clima che cambia? Colpa nostra?

Chi lo sa... quel che importa è il risultato e quest'anno abbiamo un parziale - per lo "score" definitivo toccherà aspettare ancora un po' - pesantissimo. Un parziale del quale avremmo fatto volentieri a meno.

Ma l'estate sta finendo e quando la stagione volge al capolinea qualche meccanismo s'inceppa.

Attenzione, non vi stiamo dicendo che non farà più caldo.

Memori dell'andazzo degli ultimi decenni - con calura capace d'inserirsi nell'autunno inoltrato - è meglio non sbilanciarsi troppo.

Quel che vi stiamo dicendo è che tra 15 giorni terminerà l'estate. Sul calendario meteorologico comincerà l'autunno: 1° settembre lo start ufficiale.

E scrutando tra i modelli matematici di previsione già s'intravede qualcosa di importante. Cosa? Senz'altro una maggiore dinamicità a favore dell'Atlantico, che pur distante dall'Italia potrebbe esercitare un discreto pressing sull'Alta Africana.

Potremmo assistere alla maggiore alternanza tra fasi anticicloniche - magari molto calde - e incursioni fresche destabilizzanti. Sì, sarebbe il cenno inequivocabile dell'invecchiamento stagionale. Poi, lo ripetiamo, da qui a ottobre potrebbe anche continuare il bel tempo.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina