Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Meteo Giornale »

Agosto: subito caldo forte, poi cambia. Le ultime dai Centri Meteo mondiali

immagine 1 articolo 47805

Meteo estremo: in Italia è giunta la 4° ondata di caldo dal Sahara. Il caldo rovente dal Sahara è ha iniziato ad arroventare la Sardegna e la Sicilia.

Gli scorsi giorni le temperature erano scese a valori di una normale Estate italiana ormai lontana, depressa dalle ondate di calore che un tempo erano eccezionali, ma che ormai sono la consuetudine.

Un altro aspetto non secondario che persiste è la siccità che affligge quasi tutta Italia, ormai giunta a livelli che non succedevano da alcuni decenni.

Queste condizioni, il caldo e la siccità sono definite meteo estremo.

La speranza di molti lettori è quella di avere un mese d'agosto dal clima estivo, caratterizzato dal bel tempo e dal caldo nella norma.

Insomma, desideriamo un periodo ideale per il turismo soprattutto in mare, che è una fonte economica considerevole per l'Italia, che può essere fortemente danneggiata dal meteo avverso.

Prima di vedere la previsione, sottolineiamo ancora che queste previsioni dovranno essere confermate più avanti, e che i bollettini meteo hanno una buona validità sino a circa 5-7 giorni.

Questo approfondimento intende tracciare solo una linea di tendenza climatica, non che tempo farà nel quotidiano.

Negli USA, Accuweather ha avuto l'audacia, segnata da critiche molto pesanti, di divulgare le previsioni meteo a 45 giorni per qualsiasi località mondiale, e lo fa con risoluzione giornaliera, indicando che tempo farà, compresa la temperatura minima e massima giornaliera. I dati sono disponibili anche per l'Italia.
Accuweather è il sito web meteo che risulta essere il più visitato al mondo.

Noi per questa analisi abbiamo consultato il modello matematico europeo e americano. Abbiamo rigorosamente verificato le mappe, ma soprattutto gli indici di comportamento del clima.

Dall'analisi della proiezione a 45 giorni si evince un radicale cambio di rotta del clima di Agosto rispetto ai due mesi precedenti, anche se Agosto potrebbe iniziare con un'ondata di caldo che forse sarà la peggiore dell'Estate.

Tuttavia, la novità non da poco è che due fondamentali indici di comportamento del clima prospettano valori che sono favorevoli a guasti del tempo fin sino nel Mar Mediterraneo, intervallato da periodi di bel tempo e di caldo.
Insomma, Agosto potrebbe essere ben più variabile dei due mesi precedenti.

I guasti si alternerebbero a periodi anche lunghi di bel tempo e di caldo. Per intenderci, si prospetterebbe un mese più variabile rispetto a Giugno e Luglio, e complessivamente meno caldo.

A nostro giudizio, le perturbazioni dovrebbero essere più attive nel Nord Italia, ma a tratti condizionerebbero anche il Centro Sud Italia, dove si avrebbero alcune giornate con rischio di temporale.

Complessivamente, comunque il Centro e Sud Italia avrà prevalenza di bel tempo, con meno giornate di caldo africano rispetto a Giugno e Luglio, quindi avrebbe un clima decisamente più vivibile per i vacanzieri, ma soprattutto per chi resta a casa.
Ma lo sottolineiamo, non sono escluse condizioni climatiche estreme, e tra queste c'è già la previsione di caldo forte per i primi del mese.

Agosto è un mese di passaggio, soprattutto nella seconda parte, e una serie di possibili guasti al bel tempo rientrano nella normalità specie nel Centro Nord Italia. Di ciò teniamone conto, e a sostenerlo è la media climatica che vede un aumento della piovosità in tutta Italia.

Pubblicato da Andrea Meloni

Inizio Pagina