Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

CALDO in vista, ma a fine mese FORTE variabilità meteo

NUOVA SCALDATA. IL METEO SARA' DI NUOVO AFRICANO - Ci godiamo finalmente un po' di respiro grazie all'afflusso di correnti settentrionali con le temperature che si sono riportate ovunque su valori prossimi alla norma, anche all'estremo Sud. Il cuore rovente dell'anticiclone sub-tropicale, dopo aver arretrato il proprio raggio d'azione verso ovest, tornerà però di nuovo gradualmente ad avanzare verso la nostra Penisola.

immagine 1 articolo 47784 Qui è evidenziata la possibilità di un vistoso cambiamento meteo a partire dal 24/25 luglio, per l'affondo di una saccatura verso l'Italia, che causerebbe la ritirata dell'anticiclone africano ed un possibile peggioramento.

Sull'Italia il clima risulterà ancora abbastanza gradevole nei primi giorni di questa settimana, poi le temperature risaliranno dal 19/20 luglio in vista dell'ennesima fiammata sahariana, quanto tornerà in sella l'anticiclone sub-tropicale, per via dell'ennesimo affondo di una saccatura atlantica a ridosso della Penisola Iberica.

La dinamica sarà ancora del tutto simile alle precedenti ondate africane e anche stavolta il grosso del caldo dovrebbe puntare verso il Centro-Sud, la Sicilia e la Sardegna.

EVOLUZIONE METEO DAL 21 AL 26 LUGLIO - La nuova fiammata di caldo entrerà nel vivo all'inizio della terza decade mensile, risultando più significativa al Centro-Sud ed Isole Maggiori.

Le perturbazioni transiteranno appena a nord delle Alpi, ma attorno al 24/25 luglio sembra consolidarsi la possibilità di un cambiamento meteo importante dovuto ad una saccatura atlantica che potrebbe stavolta sprofondare più verso l'Italia, ricacciando così verso sud l'anticiclone africano. Ciò potrà produrre un deciso calo termico e temporali non solo al Nord.

immagine 1 articolo 47784 Qui è evidenziata la possibilità di un vistoso cambiamento meteo a partire dal 24/25 luglio, per l'affondo di una saccatura verso l'Italia, che causerebbe la ritirata dell'anticiclone africano ed un possibile peggioramento.

METEO DI FINE LUGLIO, ESTATE CAMBIA VOLTO? - L'ultima parte del mese sembra essere contrassegnata da un evidente cambiamento nella circolazione atmosferica. Le correnti atlantiche, associate ad impulsi d'aria fresca ed instabile, appaiono in grado di osare di più, tanto da penetrare a più riprese sull'Italia, influenzando il meteo in particolare al Nord e poi nelle regioni centrali con ondate di temporali e clima ben più fresco.
Potrebbe essere coinvolto parzialmente anche il Sud.

Sarebbe un cambiamento davvero eclatante, in quanto si avrebbe un'interruzione importante delle costanti ingerenze dell'anticiclone sub-tropicale che hanno segnato tutta questa prima parte dell'estate.

Seguirebbe altra variabilità, con l'Alta Pressione che presto potrebbe essere insidiata da nuove perturbazioni oceaniche che potrebbero dare altri temporali soprattutto sul Nord Italia, e forse anche il Centro.

CONCLUSIONI - La parte conclusiva di Luglio potrebbe quindi essere caratterizzata da un clima un po' più gradevole e da calura più sopportabile. Forse avremo valori termici prossimi alle medie stagionali.
Ci attendiamo conferme.

Altri approfondimenti sul peggioramento di fine mese, li potrete trovare qui:
Verso fine luglio: ribaltone meteo, dal CALDO a botta di FRESCO e TEMPORALI. Durerà?

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, oppure CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina