Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo settimana, ondata di caldo in arrivo. Giugno rovente, come finirà?

EVOLUZIONE METEO SINO AL 25 GIUGNO 2017 - Nel weekend appena trascorso l'anticiclone africano ha arretrato parzialmente verso ovest, mantenendo la propria azione rovente tra la Penisola Iberica ed ed il sud della Francia. Il disastroso incendio, che ha provocato una strage in Portogallo, si è propagato in modo incontrollabile proprio per la calura eccezionale che persiste in queste zone. L'Italia sta godendo quindi di una fase estiva più vivibile grazie al temporaneo afflusso di correnti settentrionali, ma già da martedì l'anticiclone tornerà a spingere da ovest, riportando un graduale ritorno del caldo che si farà sentire in modo più significativo da metà settimana. L'obiettivo principale saranno ancora una volta le regioni centro-settentrionali dell'Italia, con punte di temperatura che si porteranno facilmente fino attorno 35/36 gradi.

immagine 1 articolo 47513

IL METEO DI LUNEDI' 19 GIUGNO 2017 - Avvio settimana caratterizzato da un predominante contesto di bel tempo, con l'anticiclone che riuscirà a garantire piena protezione nonostante i massimi posizionati ad ovest dell'Italia. Meteo decisamente assolato fin dalle prime ore diurne un po' su tutte le nostre regioni, salvo qualche addensamento di poco conto sulle regioni meridionali e sui settori alpini. E proprio sulle Alpi, in particolare sui settori centro-orientali, non escludiamo per il pomeriggio-sera la possibilità di qualche sporadico acquazzone. Le temperature risulteranno ancora gradevoli, ma faranno registrare i primi lievi aumenti dopo la generale rinfrescata degli ultimi giorni. Attese punte fino a 32/33 gradi in Toscana, Sardegna e localmente Val Padana. L'afa non sarà però così opprimente, non si patirà troppo caldo.

SOLLEONE E CANICOLA, METEO SEMPRE PIU' CALDO - La bolla calda africana si riporterà verso l'Italia e l'estate rovente tornerà protagonista. Le temperature continueranno ulteriormente a salire, durante la settimana, per la nuova espansione dell'anticiclone di matrice sub-tropicale. Attenzione però ai temporali di calore in montagna e all'instabilità atmosferica che potrà manifestarsi a tratti specie lungo le regioni del Nord Italia, maggiormente lambite da nuove infiltrazioni d'aria fresca in quota dai quadranti nord-occidentali. L'azione dell'anticiclone africano dovrebbe poi intensificarsi ulteriormente raggiungendo i massimi effetti a ridosso del prossimo weekend, con calura intensa. Non solo caldo, ma anche di nuovo grande afa in crescita con il trascorrere dei giorni, che farà percepire temperature più alte di quelle reali.

immagine 2 articolo 47513

ULTERIORI TENDENZE - Non s'intravedono al momento importanti vie d'uscita, con il grande caldo che potrebbe persistere sino alla fine del mese. Solo il Nord Italia potrebbe essere lambito da qualche interferenza instabile più incisiva e ciò si tradurrebbe in un mix di temporali e clima comunque caldo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, oppure CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina