Meteo Giornale » Archivio » News Clima »

Marzo 2017 disastroso per il ghiaccio artico e antartico. Record negativi battuti

Come ogni anno, nel mese di marzo la banchisa artica ha raggiunto la sua superficie massima annuale concomitante con la fine della stagione invernale. La banchisa antartica, invece, ha raggiunto l'estensione minima annuale essendo giunta la fine dell'estate australe.

Da entrambe le parti giungono cattive notizie: le superfici di ghiaccio hanno registrato il valore più basso (nel primo caso il minimo, nel secondo il massimo) delle serie storiche. Secondo i dati pubblicati dal NSIDC, il ghiaccio marino dell'Artico misurava, il giorno 7 di marzo, una superficie di 14,42 milioni di Km quadrati ovvero 97 chilometri quadrati al di sotto del precedente record del 2015.

L'Antartide si è comportato in modo simile. L'estensione massima annuale è stata registrata lo scorso 3 di marzo con una superficie di 2,11 milioni di Km quadrati. Un valore di 184 mila chilometri quadrati al di sotto del precedente record negativo del 1997.

immagine 1 articolo 46878

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina