Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Modelli »

Trend meteo: instabile o perturbato a inizio aprile, poi torna l'alta pressione

Analisi barica: trend meteo
Niente da fare. La stagione delle piogge primaverili non vuole proprio decollare. Gli ultimi giorni di marzo saranno molto miti, possiamo già dire caldi, e secchi.
Nei primi giorni di aprile una goccia fredda si collocherà nel Mediterraneo centrale: il tempo diverrà instabile al Nord, ma il vero peggioramento colpirà il Centro-Sud.
Subito dopo l'alta pressione tornerà a dominare lo scenario europeo, come possiamo vedere nella Multi MTG a 500 hPa del 5 aprile.

immagine 1 articolo 46779

Ancora un'Italia a due facce
Ancora una volta avremo, come da mesi a questa parte, un'Italia divisa in due.
Le piogge colpiranno soprattutto le regioni centro-meridionali, come possiamo vedere nella carta MTG LAM. Infatti la goccia fredda si collocherà sul basso Tirreno, innescando un peggioramento per lo più al Sud. In tal modo la siccità che colpisce parte del Nord tenderà a peggiorare.

immagine 2 articolo 46779

Conclusione
L'elemento che accomunerà tutto il paese saranno ancora una volta le temperature troppo alte per il periodo. Un modesto calo è previsto per la prima settimana di aprile, ma con valori sempre sopra la media.

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina