Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Temperature prossimi giorni: attesi sbalzi davvero estremi. Freddo ad ovest

A livello continentale ci attendiamo, in settimana, brusche variazioni di temperature a seguito dell'approfondimento di una depressione fredda nord-atlantica sull'Europa Occidentale. Masse d'aria nordiche faranno precipitare le temperature anche ben al di sotto delle medie soprattutto in Spagna, mentre all'opposto le aree dell'Europa Orientale, specie i Balcani, sperimenteranno l'afflusso di correnti molto calde.

immagine 1 articolo 46700

Questi contrasti termici così importanti prenderanno corpo a seguito di una circolazione che si orienterà a favore di scambi meridiani. Aria fredda da nord, in discesa sul lato occidentale europeo, favorirà invece il richiamo opposto di masse d'aria molto più calde sulle aree orientali. L'Italia starà quasi nel mezzo, con un raffreddamento atteso sul Nord Italia, mentre sarà mite sulle restanti zone peninsulari.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina