Meteo Giornale » Archivio » Focus Clima »

Europa quasi tutta coperta di neve, evento eccezionale. Quali risvolti ora?

Dopo quest'eccezionale avvio 2017 di crudo inverno, gran parte d'Europa appare ricoperta dalla neve e dal ghiaccio. L'analisi della copertura nevosa è stata ricavata qualche giorno fa dalle osservazioni satellitari fornite dal NOAA Interactive multisensor Snow Ice Mapping System. La mappa è stata elaborata dai climatologi del CBK PAN, gruppo di ricerca spaziale dell'Accadeimia Polacca delle Scienze. Nel dettaglio, l'intera Europa Centro-Orientale appare ricoperta di neve e si tratta di un innevamento ben oltre la norma rispetto ai dati dal 2004 al 2016.

immagine 1 articolo 46003

L'eccezionalità è data anche da quanta neve si è spinta verso i Balcani, la Grecia, la Turchia e l'Italia Centro-Meridionale. Sul nostro Paese circa il 30% di territorio risulta innevato, mentre normalmente in questo periodo di gennaio è di circa il 15-20%. Ben poca la neve al momento presente sull'Ovest Europa, a parte sui massicci montuosi principali. Un innevamento così esteso sull'Europa potrebbe influire sulla seconda parte dell'inverno, favorendo le alte pressioni termiche che potrebbero contrapporsi non poco alla ripresa dell'attività del Vortice Polare.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina