Meteo Giornale » Archivio » Editoriali del Meteo Giornale »

Burian, Buran, Gelo e neve. Numeri, pareri, paragoni per un intenso evento meteo invernale

Questi giorni le nostre caselle email e i messaggi che giungno dai social sono surriscaldati dalle richieste di informazioni e previsioni meteo impossibili per come vengono formulate. Ad oggi è impossibile conoscere i centimetri di neve che cadranno in questa o quella località. I modelli matematici fanno solo stime.

Comunque, ogni inverno, ogni volta che si prevede freddo si innesca questo imponente caos.

La nevicata di Reggio Calabria del Capodanno 2015.

Un appunto per i nuovi lettori, per coloro che sono incappati in questo sito web per caso e che non torneranno più.

Gentilissimi, abbiamo fatto il nostro esordio nel web ormai 20 anni fa, con i primi articoli scritti per un sito web che oggi ha cambiato nome.
All'epoca internet era poco diffuso, e le persone che partecipavano erano generalmente equilibrate, ti lasciavano il cuore nelle loro email. Poi pian piano è tutto cambiato.

Siamo stata la prima Testata Giornalistica Meteo italiana, ovviamente registrata in Tribunale.

Abbiamo creato esperienza e professionalità che opera 365 giorni all'anno. Abbiamo ospitato innumerevoli firme. Disponiamo di archivi meteo e climatici. Elaboriamo un modello matematico che abbiamo tarato per il clima italiano, e che segue anche l'andamento delle stagioni.
Abbiamo portato alla ribalta ciò che quasi nessuno conosceva: la Piccola Era Glaciale, lo Strat Warming, il gelo del 1929, e tanto, tanto altro.
Siamo tra i pionieri della meteo su Internet in Italia. Abbiamo vissuto 20 inverni con voi. Alcuni asciutti, altri freddi.

Non siamo degli sprovveduti o degli improvvisati, e soprattutto non scriviamo "balle".
Oggigiorno i social network offrono un flusso di informazione che è irruento, ed è ovvio che anche noi seguiamo i tempi e ci inseriamo in tale caos.

Ma veniamo all'evoluzione meteo: siamo alla Vigilia di un grande evento meteo, e lo è anche se non nevicherà al Nord Italia, e lo scriviamo noi qui da Milano dove abbiamo la nostra sede principale.
Quello in arrivo è Burian, termine usato da Caroselli molte volte nel programma TV che oggi non c'è più. Burian poi divenuto non si sa come Buran anche in Wikipedia, ma allora chiamiamolo in russo Бура́н.
Dimenticavamo, c'è persino chi sostiene che quello in arrivo non sarà Buran, che in Italia il Бура́н non viene.

Dall'esperienza ventennale maturata possiamo dire che quello che sta per giungere è un evento meteo estremo, che non succede spesso in Italia. È un freddo che potrebbe essere più rigido di quello che avvenne nel Capodanno 2015 quando cadde la neve a Messina e la zona di Reggio Calabria.
È molto più freddo e perturbato di quello avvenuto circa una settimana fa.

Insomma, è Inverno anche se le Alpi sono marroni per la lunga siccità, per il fohn. La neve farinosa cadrà abbondante in quasi tutto il versante adriatico, dalle Marche alla Puglia, nel settore ionico, probabilmente anche nelle coste.

Potrebbe nevicate anche in Sicilia fin sul mare.

Il potrebbe è una regola necessaria quando si discute di previsioni meteo, perché non esiste mai certezza.

Pubblicato da Redazione Mtg

Inizio Pagina