Meteo Giornale » Archivio » Meteo Curiosità »

A tu per tu contro venti da uragano! Impresa dei "cacciatori di tempesta"

Sull'isola croata di Pago, nel nord della Dalmazia, il vento di Bora può raggiungere velocità ad oltre 200 km/h. Vento così intenso si genera con l'aria che, dopo essersi addossata alle cime del Velebit, scende giù a tutta forza per le pendici meridionali e sul Mare Adriatico. Restare in piedi è davvero un'impresa, come evidenziano le immagini nei pressi del Ponte di Pag, dove ieri sono stati misurati picchi di 190 km/h.

immagine 1 articolo 43042 Non esistono solo i cacciatori di tornado. Ecco in azione i cacciatori di tempesta sfidare venti vicini ai 200 km/h in Croazia, nei pressi del Ponte di Pago. Fonte crometeo.hr/

La bora è probabilmente il vento più violento tra quelli che si scatenano in tutto il bacino del Mediterraneo. Quando si raggiungono raffiche così estreme nell'Isola di Pag, come si vede nell'immagine in basso, il mare diventa un turbine di goccioline che danzano per diversi metri sopra la superficie dell'acqua e vengono successivamente disperse nella terraferma, trascinate per chilometri dal vento.

immagine 2 articolo 43042 Gli effetti del vento sull'acqua del mare.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina