Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Analisi Meteo »

Sabbia del deserto invade Mediterraneo, trasportata da tempesta di scirocco

L'approfondimento del vortice ciclonico nei pressi delle coste nord-africane ha creato tutti i presupposti per venti intensi anche sull'entroterra desertico algero-tunisino. Polveri sahariane sono state così sospinte in alta quota dove, per effetto dei forti venti meridionali, sono risalite rapidamente verso il Canale di Sicilia ed il Mar Tirreno.

immagine 1 articolo 43016

Osservando il Meteosat, possiamo notare l'elevata concentrazione del pulviscolo sahariano, che contribuisce a rendere il cielo di una colorazione particolarmente giallognola. Chiaramente, in virtù dell'imminente maltempo, è probabile che le piogge possano appunto risultare sporche e dal color fango, per effetto della presenza delle polveri sahariane.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina