Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Incombe violento maltempo: mercoledì rischio nubifragi, le zone più colpite

Un vortice di bassa pressione si andrà rapidamente approfondendo sul Tirreno, creando tutte le condizioni per meteo fortemente perturbato su gran parte dell'Italia Centro-Meridionale. Il grosso delle perturbazione sta impegnando ormai in queste ore la Sardegna, mentre nel corso delle prossime 24/36 ore il maltempo entrerà prepotentemente nel vivo, con un'intensa perturbazione a cui si accompagneranno anche venti molto intensi, in rotazione antioraria attorno al minimo di bassa pressione.

La cartina sotto evidenzia il totale di precipitazioni previste per la giornata di mercoledì 23 marzo. Tra le zone dove il maltempo potrebbe picchiare duro segnaliamo sud Romagna, Marche ed Abruzzo, particolarmente penalizzate dai flussi orientali che impatteranno contro l'Appennino, esaltando i fenomeni con accumuli d'oltre 50/70 mm in 24 ore. Forti rovesci e temporali colpiranno, sempre nel corso di mercoledì, gran parte del Sud, specie sud Campania, Calabria tirrenica, Sicilia e parte della Puglia.

immagine 2 articolo 43015

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina