Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO altalenante di primavera: novità su Pasqua e Pasquetta, trend sino ad aprile

FIAMMATA PRIMAVERILE: dopo lunghe settimane di maltempo, segnate peraltro da temperature invernali, il quadro meteo climatico ha registrato sostanziali modifiche negli ultimi 2-3 giorni. Modifiche che contemplano una diversa distribuzione dei centri di Alta e Bassa Pressione sul continente europeo: troviamo un profondo Vortice di Bassa Pressione sulla Penisola Iberica e un promontorio anticiclonico sulle nostre regioni. Inevitabile, dato il posizionamento depressionario, il richiamo d'aria caldo umida dal nord Africa.

SCAMPOLI D'ESTATE ALL'ESTREMO SUD: il rialzo delle temperature, come da previsione, si sta rivelando più consistente all'estremo Sud e in particolare in Sicilia. Qui, anche a causa dello Scirocco, si registrano valori termici tipici d'inizio estate. Ma ci sta, perché marzo e più in generale la primavera è un periodo propizio a scambi meridiani imponenti.

FORTE MALTEMPO: nell'ottica dei repentini capovolgimenti di fronte, ecco che già domani osserveremo i primi cenni di un corposo peggioramento. La causa è ascrivibile all'arrivo del Vortice Iberico, che in transito sui nostri mari tenderà ad approfondirsi ulteriormente anche a causa dell'intervento d'aria relativamente fredda dai quadranti settentrionali. Si scateneranno contrasti termici imponenti e le precipitazioni potrebbero risultare localmente violente. Ci aspettiamo temporali, grandinate, un robusto abbassamento termico ed anche il ritorno della neve sui monti dell'Appennino (probabilmente attorno ai 1000 metri, ma con sconfinamenti a quote inferiori sui settori centrali). Il Nord, in questa prima fase, resterà ai margini e avrà tempo migliore.

IL PONTE PASQUALE: coi modelli odierni possiamo dirvi che una rapida perturbazione atlantica potrebbe provocare maltempo al Nord Italia a cavallo tra il pomeriggio di Pasqua e Pasquetta. Probabile un parziale coinvolgimento anche del Centro Italia e della Sardegna, mentre al Sud potrebbe subentrare un promontorio d'Alta Pressione. Seguirà un rapido miglioramento, ma la dinamicità primaverile sembra destinata a proseguire.

immagine 1 articolo 43000

ULTERIORI TENDENZE VERSO APRILE: dinamicità che potrebbe condurci ad un periodo altalenante, con perturbazioni atlantiche intervallate da brevi fiammate anticicloniche a prevalente componente africana.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina