Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

MALTEMPO questa settimana di nuovo protagonista. Ultimissime meteo Pasqua

METEO D'INIZIO PRIMAVERA - Buona domenica a tutti i lettori: è ufficialmente partita la primavera anche in base al calendario astronomico ed il meteo attuale ben s'addice alla nuova stagione, con i primi tepori gradevoli dopo il clima a tratti invernale che ha caratterizzato anche l'andamento meteo dell'ultima settimana. Ora la nostra Penisola è abbracciata da un promontorio anticiclonico, alimentato da un crescente apporto d'aria calda sub-tropicale. Il caldo fuori stagione interesserà più direttamente Sud ed Isole in avvio di settimana.Diciamo subito che il dominio dell'anticiclone non sembra in grado di poter durare più di qualche giorno: già all'inizio della settimana l'alta pressione verrà messa alle corde da correnti più umide legate ad una depressione iberica. E poi a seguire ci sarà un nuovo crollo termico con il forte maltempo.

METEO SETTIMANA, NUOVA ONDATA DI MALTEMPO - Il cedimento dell'anticiclone inizierà a mostrarsi fin da inizio settimana su parte del Centro-Nord, mentre al Sud la rimonta dell'alta pressione e dell'aria africana raggiungerà il culmine. Le temperature s'impenneranno in particolare martedì raggiungendo livelli da primavera inoltrata, con punte persino superiori ai 25 gradi soprattutto in Sicilia. Fra martedì e mercoledì il maltempo entrerà prepotentemente in azione con una nuova depressione che si approfondirà sull'Italia, andando a causare un peggioramento e venti forti. Tale circolazione perturbata riporterà un vistoso calo termico, poiché aria più fredda verrà richiamata dal comparto balcanico. La flessione termica riporterà sensazioni invernali. Ci sarà quindi una nuova occasione di nevicate copiose lungo la dorsale appenninica.

PASQUA E PASQUETTA, ULTIME TENDENZE METEO - Proiettandoci più avanti, giungono conferme sulle buone notizie per il periodo delle festività pasquali, o almeno in parte. Da venerdì il meteo tenderebbe infatti a migliorare in modo deciso: al momento sembrano crescere le quotazioni di una nuova rimonta anticiclonica sub-tropicale oceanica, che favorirebbe per il weekend meteo discreto e mite con temperature di nuovo in crescita su livelli da piena primavera. Ci sono però ancora sulla durata dell'anticiclone, che potrebbe essere subito insidiato da nuovi assalti perturbati da ovest: già la giornata di Pasquetta, dedicata alle tradizionali scampagnate fuori porta, potrebbe transitare una perturbazione, con peggioramento meteo sulle regioni settentrionali e parte di quelle centrali. Variabilità anche nei giorni a seguire per flussi oceanici, caldo al Sud.

immagine 1 articolo 42990 Tendenza meteo attorno per il fine settimana di Pasqua, con la probabile presenza dell'anticiclone a garantire prevalenti scenari di bel tempo.

CONCLUSIONI - Come è tipico della primavera, anche la terza decade di marzo rispetterà pienamente un andamento meteo particolarmente dinamico e mutevole. Marzo è stato di certo il mese più invernale, ma pur sempre in linea con quelle che sono le normali caratteristiche del periodo.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina