Meteo Giornale » Archivio » News Clima »

Incredibile febbraio 2016: il più caldo di sempre, dati termici impressionanti

Stiamo parlando di un valore di 1,21°C al di sopra della media del 20° secolo, ovvero della più alta deviazione storica (1634 mesi) per ogni mese dell'anno. E' riuscito a superare il precedente record (dicembre 2015) di 0,09°C e si tratta del terzo mese consecutivo con un'anomalia termica di oltre 1°C rispetto alla media di riferimento.

L'ultimo mese in cui la temperatura globale del pianeta risultò inferiore alla media fu il febbraio del 1985: 31 anni fa. Significa che febbraio 2016 ha segnato il 372° mese di fila in cui la temperatura globale della Terra era di sopra della media.

Esaminando il comportamento dei mesi più caldi della storia recente, febbraio 2016 ha l'onore (si fa per dire) di essere stato l'anno con la più grande anomalia termica positiva dal 1880. Ecco la classifica.

1,21°C, febbraio 2016; +1,12°C, dicembre 2015; +1,04°C, gennaio 2016; +0,99°C, ottobre 2015; 0,97°C, novembre 2015; +0,91°C, settembre 2015; +0,89°C, Marzo 2015; 0,89°C, febbraio 2015; 0,88°C, gennaio 2007; +0,87°C, giugno 2015; +0,87°C, agosto 2015; 0,86°C, febbraio 1998.

Nello specifico la temperatura media della superficie terrestre era superiore di ben 2,31°C rispetto alla media mensile per febbraio del 20°C secolo ed è anche il valore più alto della intera serie polverizzando il precedente record del marzo 2008. Questo perché la maggior parte del Pianeta ha messo a segno anomalie positive di temperatura, con scostamenti termici straordinari in molte regioni della Terra (ad esempio Russia, Alaska, Circolo Polare Artico).

immagine 1 articolo 42969

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina