Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO MARZO, inverno tardivo: prossima settimana con maltempo per nucleo freddo da est

MALTEMPO AL SUD ITALIA: la presenza della Bassa Pressione ionica sta causando condizioni di brutto tempo nelle regioni meridionali. Qui potranno verificarsi ulteriori fenomeni, a tratti temporalesche e localmente intense. La ventilazione orientale manterrà in piedi annuvolamenti a tratti consistenti sulla adriatiche e in Sardegna, mentre altrove è in atto un temporaneo miglioramento.

NUCLEO FREDDO ALLE PORTE: la presenza dell'Anticiclone a nord delle Alpi sta causando un accumulo d'aria fredda sull'Europa orientale. Lungo il bordo meridionale della struttura andrà a inserirsi un nucleo freddo in scivolamento dalla Russia e destinato ad impattare le nostre regioni settentrionali. Si prospetta un nuovo peggioramento chiaramente invernale, che tra l'altro potrebbe dar vita a nevicate a bassa o addirittura a bassissima quota. Nei primi aggiornamenti settimanali ci occuperemo dettagliatamente di tale evoluzione.

METEO INVERNALE PERSISTENTE: dopo il transito sul nostro Paese, il Vortice dovrebbe aprirsi un varco sul Mediterraneo occidentale implementando in tal modo un indebolimento dell'Anticiclone. L'Italia rimarrà esposta a condizioni d'instabilità invernale, con altre piogge e nevicate sui principali rilievi.

ULTERIORI TENDENZE: confermiamo, per il periodo pasquale e quindi per fine mese, ulteriori peggioramenti a carattere freddo. In particolare dovremo tenere sott'occhio l'isolamento di una massa d'aria gelida sull'Europa orientale e la presenza di un blocco altopressorio sui settori centro occidentali del Continente.

immagine 1 articolo 42907

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina