Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Neve in arrivo fino a bassissima quota: gli ultimi aggiornamenti meteo

L'inverno sembra averci preso gusto e, come già anticipato da giorni, varie iniezioni d'aria artica, in discesa sul Mediterraneo Centro-Occidentale, riporteranno occasioni per nevicate fino a quote molto basse, localmente anche in pianura, su parte del Nord Italia e persino la Toscana. La settimana appena iniziata continuerà a mostrare caratteristiche decisamente invernali, pur senza eccessi di freddo, ma con clima prossimo alla norma del periodo. Nella giornata di domani, martedì 8 marzo, un nuovo impulso d'aria fredda favorirà l'approfondimento di una ciclogenesi tra la Corsica ed il Mar Ligure, determinando così un ulteriore peggioramento meteo e un limite delle nevicate che si porterà a quote davvero molto basse sulla dorsale settentrionale appenninica.

immagine 1 articolo 42838

Già al mattino di martedì ci attendiamo nevicate fino attorno ai 300-400 metri su entroterra ligure centro-orientale e dorsale tosco-emiliana. Successivamente nel pomeriggio-sera, con l'accentuarsi dei fenomeni e l'ulteriore ingresso d'aria più fredda, la neve potrà portarsi localmente fin verso le pianure del centro ed ovest Emilia dal piacentino al modenese e fino alle porte di Bologna, specie su aree pedemontane. Possibili fiocchi anche sui capoluoghi, specie durante le precipitazioni più forti. Neve a bassissima quota possibile anche sull'Alta Toscana, tra Lunigiana e Garfagnana, mentre sulle restanti aree appenniniche umbro-toscane, romagnole ed entroterra marchigiano, così come sul nord della Sardegna, le nevicate risulteranno relegate oltre i 500-800 metri.

immagine 2 articolo 42838

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina