Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Modelli »

Meteo Marzo: dall'Inverno artico alla Primavera subtropicale

La fase artica: scenario invernale
La neve cade copiosa sui monti, Alpi e Appennini, ma anche in pianura al Nord-Ovest. Così accadrà di nuovo nei prossimi giorni, con nuove nevicate sulle Alpi sino a fondovalle, ma anche sugli Appennini, anche se a quote un po' più alte. Nuove piogge sul resto del paese, con clima invernale, spesso ventoso. La fase artica ci accompagnerà sino al 9 marzo circa.

immagine 1 articolo 42811

La fase subtropicale: scenario primaverile
Nei primi giorni della seconda decade di marzo il promontorio subtropicale, per lo più di matrice azzorriana, si farà strada verso est, sino ad arrivare a proteggere buona parte dell'Europa centro-occidentale, come possiamo vedere nella seconda Multimodel a 500 hPa. Le temperature subiranno un netto salto in su, sino a guadagnare nel giro di pochi giorni anche quasi 10°C. Vivremo una fase molto mite e soleggiata.

immagine 2 articolo 42811

Un normale inizio di marzo
Per la prima metà di marzo, mese di transizione dall'inverno alla primavera, non vi è nulla di strano in queste montagne russe termiche e bariche. La primavera è soprattutto dinamismo, passaggi repentini da cieli nuvolosi a sole pieno, altalene termiche innescate dagli scambi meridiani.

Un augurio di buona giornata ai lettori del MTG!

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina