Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Dal weekend di nuovo forte maltempo con piogge, temporali e neve sui monti. Meteo invernale

Le condizioni del tempo, dopo il fortissimo peggioramento di ieri,
stanno nettamente migliorando. La giornata odierna, come detto più volte, potrebbe risultare la migliore dell'intera settimana perché poi subentrerà un'altra crisi perturbata molto profonda e duratura.

La causa sarà imputabile a un Vortice Freddo, proveniente dall'Artico, che tenderà ad estendersi sul Mediterraneo creando i presupposti per la genesi di una Bassa Pressione particolarmente insidiosa. Il peggioramento entrerà in azione nel weekend e promette di ripercuotersi per gran parte della prossima settimana. Tra l'altro farà anche discretamente freddo.

VENERDI' 04 MARZO
Avremo ancora piogge in apertura giornaliera sulla Calabria tirrenica e nord della Sicilia, localmente anche tra Marche e Abruzzo poi in attenuazione ovunque. Nel resto d'Italia meteo variabile, con schiarite prevalenti sulle centrali.

Un nuovo peggioramento si porterà verso il Settentrione durante le ore serali, coinvolgendo un po' tutto il settore e anche l'Alta Toscana. Le precipitazioni tenderanno a intensificarsi nella notte di venerdì su sabato, divenendo persistenti e davvero intense specie a ridosso di Alpi e Prealpi (cadrà tantissima neve sino a bassa quota).

immagine 1 articolo 42786

METEO WEEKEND
Tra sabato e domenica i primi impulsi perturbati da ovest daranno luogo a frequenti precipitazioni soprattutto nelle regioni centro settentrionali e in Sardegna.

Sabato, ad esempio, ci aspettiamo piogge a carattere di rovescio o temporale mentre sui rilievi cadrà copiosa la neve (a bassa quota su Alpi, oltre i 1000-1200 metri). Variabile al Sud Italia, dove non escludiamo locali precipitazioni.

Domenica altre forti piogge inizieranno ad interessare la Sardegna per poi estendersi in direzione delle centrali (versante tirrenico in primis). Probabile un coinvolgimento anche del Salento e in parte del Triveneto. Altrove spiccata variabilità. Le temperature oscilleranno molto: farà più freddo dove avremo nubi e fenomeni, mentre in presenza di schiarite e quindi del sole vi sarà un aumento delle massime.

immagine 2 articolo 42786

TENDENZA SETTIMANALE
Come detto in apertura, potrebbe crearsi un'ampia struttura ciclonica a ridosso della Sardegna e in successiva espansione al Centro Sud. Qui si potrebbero procrastinare le condizioni di maltempo in un quadro termico prettamente invernale. Al Nord, stante le mappe previsionali odierne, il meteo sarebbe meno incerto e con un po' più di sole.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina