Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Arriva il super maltempo sull'Italia: nubifragi e tanta neve sui monti. Meteo perturbato

PARTONO LE DANZE, WEEKEND DI FORTE MALTEMPO - L'Italia sarà in balia di una profonda area di bassa pressione: il meteo di questi ultimi giorni febbraio si preannuncia quindi caratterizzato da condizioni meteo fortemente perturbate, soprattutto al Centro-Nord e la Sardegna, come non si è visto in tutto l'autunno e l'inverno.

Il maltempo verrà innescato da una doppia azione ciclonica: un primo vortice ciclonico è quello che ora si sta apportando sulle Baleari, spingendo una prima perturbazione con intense precipitazioni sulle regioni occidentali della Penisola. Il peggio tuttavia è atteso da domenica con la risalita dal Nord Africa di un secondo vortice che si porterà in Sardegna, ove si approfondirà notevolmente scatenando quello che sarà poi l'apice del maltempo: non solo piogge e nevicate sui rilievi, ma anche i venti burrascosi che infieriranno su molte regioni d'Italia, con mareggiate che risulteranno anche assai violente.

IL METEO DI SABATO 27 FEBBRAIO - Maltempo già dalle prime ore della giornata sul Nord-Ovest, con piogge deboli o moderate e primi fenomeni nevosi a bassa quota in Piemonte. Rovesci sparsi si avranno anche tra Toscana, Lazio e nord della Campania, specie sulle coste. Il meteo tenderà ulteriormente a peggiorare nel pomeriggio-sera quando entrerà in azione la parte più attiva di questa prima perturbazione: nuovi rovesci e temporali, ben più intensi, si porteranno verso Lazio, Umbria e Toscana. Piogge e temporali raggiungeranno anche la Sardegna, specie i settori centro-occidentali. Tra pomeriggio e sera fenomeni in accentuazione su tutto il Nord: è in questa fase che, per l'intensità delle precipitazioni, la neve si potrà temporaneamente spingere a bassa quota al Nord-Ovest e con locali comparse fino in pianura, specie sul Piemonte. Da segnalare i venti che si disporranno quasi ovunque meridionali, con scirocco in rinforzo.

immagine 1 articolo 42680

CLOU MALTEMPO DOMENICA E LUNEDI' - Ulteriore recrudescenza perturbata nella giornata festiva, che trascorrerà con meteo decisamente improntato al maltempo su gran parte d'Italia. Piogge e temporali anche forti ad inizio giornata si avranno soprattutto sul Nord, Toscana e Sardegna, poi l'approfondimento del vortice sull'Isola convoglierà un attivo impulso perturbato foriero di forti rovesci e temporali verso le regioni centrali e la Campania. Maltempo che persisterà sul Nord, con quota neve un po' più elevata sulle Alpi. Fenomeni più sporadici al Sud e venti ovunque burrascosi in genere meridionali, orientali al Nord e di tramontana in Liguria. Il maltempo è destinato a proseguire anche in avvio di settimana, con piogge e rovesci ancora forti che in parte si estenderanno anche al Sud. Da segnalare l'ingresso d'aria un po' più fredda che favorirà nevicate più abbondanti anche sull'Appennino, in genere oltre i 1200 metri.

immagine 2 articolo 42680

ULTERIORI TENDENZE - La variabilità potrebbe caratterizzare gran parte della prossima settimana, ma con rischio di nuovo peggioramento verso il week-end. Non escluso l'ingresso di masse d'aria più fredde da nord.

WhatsApp +393499405931 invia solo FOTO, no video, indicando il "comune e la provincia" dello scatto, il tuo "nome". Grazie
-->> Il contenuto potrà essere pubblicato nel nostro network.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina