Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Bufera su Alpi, ma fiocchi di neve possibili anche in pianura al Nord-Ovest

L'area di bassa pressione che prenderà forma nel weekend darà vita ad intenso maltempo, con nevicate che si preannunciano copiose su tutta la fascia alpina e prealpina. Focalizziamo però l'attenzione sulla giornata di sabato, quando avremo a che fare con la prima fase del peggioramento nella quale le nevicate potrebbero spingersi a quote temporaneamente molto basse in alcune aree del Nord-Ovest. In particolare, la neve potrebbe scendere fino a bassa quota entro sabato sera in Piemonte, entroterra padano ligure, Valle d'Aosta fino al fondovalle, ma anche tra Ossola, nord-ovest Lombardia, Oltrepò pavese, piacentino.

immagine 1 articolo 42665

In queste aree appena citate è possibile che a tratti i fiocchi si spingano fino in pianura, ma per eventuali accumuli le zone favorite sono cuneese, astigiano ed alessandrino. Questa possibilità di neve locale fino in pianura deriverà da una serie di fattori, fra i quali l'aria fredda collegata alla precedente perturbazione che tenderà temporaneamente a restare intrappolata in Val Padana, senza essere scalzata subito dall'aria più mite soprattutto sul lato ovest della pianura. A ciò va aggiunta l'intensità delle precipitazioni, che potrà essere determinare nello spingere localmente i fiocchi di neve fino a livello della pianura in alcune fasi.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina