Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Focus Modelli »

Eccezionale bufera alpina! Fino a due metri di neve fresca sulle Alpi tra sabato e lunedì!

Profondo vortice tra il Ligure e il Nord Italia
La formazione di un profondo vortice ciclonico nel Mar Ligure, in risalita verso nord-est, richiamerà correnti molto forti da sud, scirocco carico di umidità, che andranno a impattare contro la barriera alpina esaltando l'effetto stau tra sabato e lunedì. Si tratta dello scenario barico più favorevole alle forti nevicate alpine, a partire da 800/1000 metri.

Previsti accumuli eccezionali
L'area più colpita sembra essere quella orientale, ovvero dal Trentino orientale al Veneto e Friuli, dove potrebbero cadere anche 2 metri di neve fresca a quote medio-alte. Molto colpite anche le Alpi centrali, tra Valtellina e Trentino occidentale, con accumuli superiori al metro di neve fresca. Non da meno le Alpi occidentali, dove si avranno accumuli compresi tra 50 cm e 1 metro di neve fresca.

immagine 2 articolo 42656

immagine 3 articolo 42656

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina