Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Forte peggioramento meteo weekend: super maltempo, con grandi piogge e neve

SCENARI METEO MOLTO PERTURBATI - Febbraio volge al termine e l'inverno tenta in extremis di lasciare un qualche ricordo di sé, vista la stagione così sbiadita ed anomina di quest'anno. Più che al freddo, dobbiamo almeno per ora prepararci al maltempo, con meteo che risulterà davvero molto movimentato nella seconda parte della settimana: a partire da giovedì si attende un primo corposo peggioramento, in quanto si andrà a sviluppare una bassa pressione sull'Italia, in prossimità del Mar Ligure. Maltempo ben più intenso è quello atteso successivamente, nel weekend di fine mese, con un vortice ciclonico ben più profindo ed organizzato. In questa fase si farà strada anche aria più fredda al Centro-Nord e Sardegna, che riporterà sprazzi d'inverno e la neve abbondante sui rilievi, non solo sulle Alpi dove peraltro cadrà a quote basse.

IL METEO DI MERCOLEDI' 24 FEBBRAIO - Quella odierna sarà una giornata interlocutoria, la migliore della settimana, sebbene con temperature ancora in calo. Le schiarite saranno prevalenti un po' su tutte le regioni, salvo addensamenti nuvolosi più consistenti sulle aree meridionali tirreniche con qualche piovasco possibile tra il sud della Campania, la Basilicata, la Calabria ed il nord della Sicilia. Annuvolamenti potranno causare isolate pioviggini anche tra la Romagna e le Marche. Entro fine giornata una copertura nuvolosa più consistente tenderà ad addossarsi sui confini settentrionali dell'Arco Alpino centro-occidentale, dove avremo spruzzate di neve. Sarà il segnale del peggioramento collegato all'avvicinamento della nuova perturbazione.

immagine 1 articolo 42642

PEGGIORAMENTO METEO, POI FORTE MALTEMPO - Avvio della giornata di giovedì che vedrà il meteo peggiorare ad ovest iniziando da Liguria e Toscana, con prime piogge in successiva propagazione a Sardegna, Lazio e Campania ove sono attesi forti rovesci in serata. Le piogge si estenderanno verso Umbria, Marche e parte del Nord Italia, in direzione di Emilia Romagna, Bassa Lombardia e Basso Veneto. Il fronte perturbato scivolerà venerdì verso il Sud, con interessamento in particolare dei versanti tirrenici. Strascichi d'instabilità si attarderanno anche sulle regioni centrali. Sempre nel corso di venerdì, entro fine giornata nuove piogge avanzeranno verso il Nord-Ovest. Sarà questa la parte più avanzata dell'intensa perturbazione destinata ad interessare l'Italia nel corso del week-end con condizioni meteo improntate quasi ovunque al maltempo.

immagine 2 articolo 42642

ULTERIORI TENDENZE - Il weekend si preannuncia fortemente perturbato con l'arrivo di forti piogge al Nord, regioni tirreniche e Sardegna. In questa fase le temperature scenderanno e giungeranno anche le nevicate, che risulteranno abbondanti e localmente fino a quote basse sulle Alpi del Nord-Ovest dell'Italia.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina