Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Flash Modelli »

Intenso Maltempo a fine mese per profondo Vortice Italico

Episodio di intenso Maltempo a fine mese: 28 febbraio -1° Marzo
Ormai prende sempre più piede la probabilità che a fine mese, tra il 28 febbraio e il 1° marzo, si possa formare sull'Italia un profondo vortice ciclonico, in grado di provocare una fase di intenso maltempo. I giorni che ci separano dal fine settimana saranno generalmente instabili, con tempo molto variabile e possibili piovaschi alternati a fasi più secche e soleggiate. Le temperature scenderanno di qualche grado, verso le medie del periodo.

immagine 1 articolo 42629

La dinamica del peggioramento di fine mese
Un profondo vortice di origine artica si getterà nel Mediterraneo occidentale già il 26 febbraio, per poi spostarsi verso nord-est nei giorni successivi e impattare contro l'Italia nel prossimo fine settimana. Visto che i minimi andranno a collocarsi tra il Ligure e il Tirreno, le aree più colpite saranno le regioni tirreniche, quelle prealpine e quelle padane. Attenzione che l'area ligure e piemontese potrebbero risultare fortemente penalizzate.

Dove la neve?
Cadrà copiosamente la neve sino a quote medio-basse sulle vallate alpine, con accumuli consistenti nell'area ligure-piemontese, ma anche sulle Alpi centro-orientali, sino al fondovalle. Neve copiosa anche sull'Appennino settentrionale, a quote medie, ma ancora da valutare con precisione. Infine neve anche sull'Appennino centrale, sempre a quote medie. Per ora sembra improbabile la neve in Pianura Padana, anche se il basso Piemonte e l'Emilia occidentale potrebbero vedere fiocchi sino alla collina.

Un augurio di buona giornata ai lettori del MTG!

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina