Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Farà davvero così caldo tra domenica 21 e lunedì 22 febbraio? Scopriamolo

Le condizioni meteo volgono verso un graduale, cospicuo miglioramento. Il Vortice di Bassa Pressione che ha causato molto maltempo sta abbandonando le nostre regioni, ma al momento persistono locali annuvolamenti che potrebbero originare qualche goccia di pioggia. La situazione resterà immutata per altre 24 ore, dopodiché osserveremo un robusto promontorio anticiclonico invadere l'Italia.

Come consuetudine si tratterà dell'Alta africana, quindi non aspettiamoci certo freddo o chissà cos'altro. Il risultato atteso sarà l'ennesimo assaggio primaverile di questo pessimo inverno. Le temperature schizzeranno all'insù, di molti gradi. Addirittura alcune città dovranno sopportare valori di circa 10°C superiori alle medie del periodo. Specie nella giornata di lunedì 22.

Quel che possiamo dirvi è che il clima sarà tardo primaverile. Punto. La rielaborazione grafica che abbiamo realizzato vi dà un'idea del range delle massime nelle varie aree geografiche dello stivale. Noterete voi stessi come anche stavolta le più alte siano destinate a coinvolgere Sud e Isole, con picchi di circa 23-24°C sulla Sicilia orientale. Dobbiamo aggiungere, ad onor del vero, che al Sud ha fatto più caldo nei giorni scorsi.

Non ci si discosterà troppo da tali valori anche in Sardegna, Puglia e Calabria, ma diciamo che la soglia dei 20°C verrà superata facilmente. Il clima sarà molto mite anche in Val Padana (un po' meno lungo le coste dell'alto Adriatico) e nelle regioni centrali.

immagine 1 articolo 42591

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina