Meteo Giornale » Archivio » Flash Modelli »

Meteo 7 giorni. Fase primaverile, poi a fine mese torna il Maltempo

Novità dai modelli
Stamattina i modelli deterministici, mentre confermano l'evoluzione barica del breve e medio termine, rivedono quella del lungo, come è normale che sia. Il modello americano GFS allunga la fase anticiclonica e posticipa l'arrivo del maltempo a fine mese. Non sono previste ondate di freddo rilevanti.

immagine 1 articolo 42590

La fase primaverile allunga la sua durata
Premesso che per diverse regioni del paese vi sono già condizioni termiche e bariche tipicamente primaverili, con temperature miti di giorno e difficoltà a gelare anche di notte, con tempo generalmente soleggiato o tutt'al più variabile, va sottolineato come GFS prolunghi questa fase anticiclonica sino al 25 febbraio. Il top della fiammata calda la si raggiungerebbe il 21-22 febbraio, come dalla GFS che rappresenta le anomalie dei GPT a 500 hPa.

immagine 2 articolo 42590

Nuova fase perturbata a fine mese
Mentre scrivo non sono ancora uscite le ECMWF, ma stando ai modelli già usciti una nuova fase perturbata giungerebbe solo dal 26 febbraio in poi. Qui vediamo una GEM a 500 hPa. Sono state molto ridimensionate le possibilità di freddo da irruzione artico-marittima. Ovviamente su tale tendenza a lungo termine sarà necessario ritornare.

Un augurio di buona giornata ai lettori del MTG!

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina