Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo estremo: dal caldo anomalo al Sud alla neve in collina sull'Appennino

L'improvvisa fiammata africana, che ha colpito il Sud e la Sicilia con temperature fino ad oltre 25 gradi, si contrappone a scenari meteo ben più perturbati al Centro-Nord. Non sono mancate forti piogge e temporali tipici autunnali sulle regioni centrali, proprio esaltati dai grandi contrasti di masse d'aria in gioco.

Nel frattempo, il quadro meteorologico si mantiene più invernale sulle regioni settentrionali: la presenza d'aria relativamente fredda nei bassi strati, combinata alle precipitazioni molto intense, ha permesso alla neve abbondante di spingersi fino in collina sotto i 700 metri in Emilia e fin sotto i 1000 metri in Toscana.

immagine 1 articolo 42540 La neve a Pavullo nel Frignano, sul modenese, sotto i 700 metri. Fonte meteo-system.com

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina