Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Meteo Nord America »

USA nordorientali: sarà un weekend di gelo siderale. New York potrebbe sfondare i -15°C

Dopo un lungo periodo condizionato da temperature medie 5-10°C superiori al normale, il weekend di San Valentino proporrà per gli Stati Uniti nordorientali un quadro climatico "polare". Le temperature stanno precipitando verso il basso a seguito dell'attacco del Vortice Polare. In alcuni casi si avrà uno sbalzo termico settimanale di oltre 20-25 gradi.

Rimanere all'aria aperta, avvertono i meteorologi locali, sarà pericoloso: si rischierà il congelamento anche a causa del forte vento. Addirittura le autorità locali mettono in guardia dall'esplosione di condotte idriche non protette, mentre le batterie di alimentazione dei veicoli collasseranno a migliaia.

Secondo i meteorologi del servizio Accuweather, lungo le sponde dei Grandi Laghi potrebbero abbattersi intense bufere di neve. Il rischio che possano verificarsi vere e proprie tempeste è maggiore negli Appalachi centrali e persino lungo le coste del Medio Atlantico e del New England. Le aree metropolitane di Albany, New York, Baltimora, Washington DC e Boston potrebbero essere coinvolte da intensi rovesci nevosi.

immagine 1 articolo 42515

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina