Meteo Giornale » Archivio » Meteo Friuli-Venezia Giulia »

Friuli-Venezia Giulia nell'occhio del ciclone, rovesci di neve a bassa quota

Particolare l'immagine satellitare di metà mattinata, quando era perfettamente visibile l'occhio del piccolo ciclone (centro di bassa pressione) presente a sud delle coste friuliane di fronte a quelle istriane.

Questo piccolo ma molto attivo centro depressionario, alimentato da correnti fredde da nord-est, ha determinato nelle ore mattutine, la risalita di correnti umide e instabili, che hanno causato temporali con rovesci di neve tonda nell'alta pianura friulana e sul Carso triestino.

immagine 3 articolo 42471

Abbondanti le nevicate cadute in montagna, a tratti a quote inferiori ai 1000 metri. A Tarvisio stamane presto erano presenti 8 cm di neve fresca ma ha continuato a nevicare anche nelle ore successive. Di seguenti le webcam della Sella Nevea e del Monte Lussari.

immagine 1 articolo 42471

immagine 2 articolo 42471

Pubblicato da Massimo Aceti

Inizio Pagina