Meteo Giornale » Archivio » Flash Modelli »

Vortice italico a metà mese: il maltempo colpisce duro!

Evoluzione barica dei prossimi sette giorni
Possiamo confermare stamattina l'evoluzione barica prevista nei prossimi sette giorni circa. Dopo i continui assalti perturbati di origine nord-atlantica, che porteranno piogge abbondanti soprattutto sui versanti occidentali, una saccatura artica riuscirà a penetrare nel Mediterraneo centro-occidentale, dando vita a un profondo vortice italico.

Ripetuti episodi di maltempo
L'Italia continuerà a essere bersagliata da perturbazioni per molti giorni. Le regioni più colpite saranno quelle tirreniche centro-meridionali, ma buoni quantitativi di pioggia cadranno anche sul resto del paese, a parte le regioni adriatiche centro-meridionali che potrebbero risultare più sottovento. Le temperature rimarranno intorno alle medie del periodo.

immagine 1 articolo 42464

Vortice italico a metà mese
Confermiamo stamattina anche l'irruzione artica che a metà mese colpirà il Mediterraneo centro-occidentale dando vita a un profondo minimo italico. Come possiamo vere nella GFS MTG, l'aria fredda di origine artica penetrerà per la valle del Rodano nel Mediterraneo, mentre la parte ascendente della saccatura richiamerà aria più mite subtropicale verso le regioni meridionali. Lo scontro di masse d'aria dalle caratteristiche così diverse alimenterà il vortice italico per qualche giorno, favorendo una fase di maltempo acuto.

Un augurio di buona giornata ai lettori del MTG!

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina