Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Ultime METEO: da domenica forte maltempo, anche la prossima settimana. Piogge, neve abbondanti

Siamo a ridosso della prima perturbazione di una lunga serie. Perturbazioni atlantiche, lo ripetiamo, che continueranno a coinvolgerci a più riprese sino a metà febbraio. Inizialmente non farà granché freddo, anche se le temperature caleranno nelle fasi di maltempo. Nevicherà tanto, tantissimo sulle Alpi. Un po' meno in Appennino, ma almeno pioverà.

Sembra, carte alla mano, che la dinamicità meteorologica possa garantire ottimi apporti precipitativi per gran parte del mese. Il che, considerato l'andamento precedente, è da considerarsi sicuramente la miglior notizia di questo periodo.

SABATO 05 FEBBRAIO
Il fine settimana di Carnevale confermerà un generale, marcato peggioramento delle condizioni meteo più incisivo sui settori occidentali della Penisola. Già sabato, nella seconda parte della giornata, arriveranno precipitazioni nelle regioni di Nordovest con piogge in pianura e neve oltre i 1000 metri. La quota risalirà nelle ore successive, a causa di un richiamo d'aria relativamente più umida e mite. In serata piogge anche in Toscana.

METEO DOMENICA 07 FEBBRAIO
Domenica transiterà la parte più attiva della seconda perturbazione con maltempo più forte proprio al settentrione e lungo il Tirreno. Ci saranno altre nevicate sulle Alpi, oltre i 1200-1400 metri inizialmente ma poi in calo sotto i 1000 metri a partire da ovest, mentre in Appennino sono attese ad altitudini non inferiori a 1500 metri. La ventilazione occidentale, sostenuta, porterà aria più mite e le temperature saliranno di nuovo.

TENDENZA SETTIMANALE
Lunedì osserveremo il maltempo spostarsi al Sud Italia, mentre nelle altre regioni subentrerà un temporaneo miglioramento. Temporaneo perché in settimana passeranno almeno altre 2 perturbazioni: la prima attorno a metà, l'altra sul finire.

La prima delle due dovrebbe portare un po' d'aria fredda, con conseguente abbassamento della quota neve sia su Alpi che lungo la dorsale appenninica centro settentrionale. Ovviamente pioverà, anche sulle adriatiche, perché riteniamo probabile la formazione di un Vortice di Bassa Pressione proprio sui nostri mari.

ULTERIORI TENDENZE
Possiamo confermare altre fasi di brutto tempo anche dopo metà mese e dovremo valutare l'arrivo di freddo più consistente. Se così fosse si realizzerebbero condizioni meteo climatiche decisamente più consone alla stagione invernale.

immagine 1 articolo 42382

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina