Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Miglioramento meteo venerdì, ma weekend di Carnevale con maltempo e poi altre forti perturbazioni

Il cambio di circolazione che sta riguardando l'Europa intera si ripercuote anche in Italia. Proprio in queste ore stiamo registrando il passaggio di una rapida perturbazione supportata da aria discretamente fredda. Ciò ha favorito il ritorno della neve a quote localmente basse, anche lungo la dorsale appenninica e fioccate in collina in Adriatico.

Dopo un temporaneo miglioramento nel fine settimana, già domenica potrebbe giungere un'altra perturbazione con maggiore interessamento del Nord e delle regioni tirreniche. Dopodiché avremo probabilmente dei peggioramenti più consistenti e le temperature - dopo un temporaneo consistente aumento - riprenderanno a calare.

GIOVEDI' 04 FEBBRAIO
precipitazioni che si allontaneranno verso sud, coinvolgendo le regioni meridionali specie nella prima parte della giornata. Probabili piogge sparse e nevicate sui monti tra gli 800 e i 1200 metri a seguito di un forte abbassamento delle temperature. Venti ovunque sostenuti settentrionali, ma nel resto d'Italia migliora eccezion fatta per ulteriori nevicate sui confini alpini.

METEO WEEKEND
Il weekend di Carnevale dovrebbe proporci in prima istanza un miglioramento meteo, con nuovo incisivo rialzo delle temperature a causa di temporanei venti meridionali. Tra sabato e domenica prevediamo il transito di una seconda perturbazione con maltempo più incisivo nelle regioni settentrionali e piogge lungo le tirreniche. Ci saranno altre nevicate sulle Alpi, localmente sino a bassa quota, mentre in Appennino sono attese fioccate ad altitudini decisamente maggiori. La ventilazione occidentale, sostenuta, porterà aria più mite e le temperature saliranno di nuovo.

ULTERIORI TENDENZE
Sussistono anche delle incertezze circa l'entità e la distribuzione dei fenomeni, coi principali modelli matematici di previsione che ci offrono soluzioni differenti. Diciamo che il trend medio dovrebbe confermarsi orientato verso una spiccata dinamicità con probabilità di maltempo elevata.

immagine 1 articolo 42351

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina