Meteo Giornale » Archivio » Meteo Asia »

Freddo, gelo, bufere di neve: duro attacco dell'Inverno su Asia orientale

Le temperature che si stanno registrando in tutta l'Asia orientale risultano, spesso, sorprendentemente basse. A causa di gelo, freddo e neve hanno perso la vita una settantina di persone. Vediamo alcuni dati interessanti. Ad Hanoi, capitale del Vietnam, sono stati raggiunti i valori più bassi dal 1977 a oggi. A Bangkok, capitale della Thailandia, sabato scorso i termometri facevano misurare una massima di 33°C, mentre lunedì non si è andati oltre 16°C. Un calo di oltre 15 gradi in 48 ore.

La provincia del Guangzhou, nel sud della Cina, dove solitamente il clima è subtropicale umido, domenica scorsa è apparsa addirittura la neve per la prima volta dal 1967. Le condizioni meteo avverse hanno causato molti problemi su strade, ferrovie e negli aeroporti. Oltre 11 mila passeggeri sono rimasti bloccati nell'aeroporto di Kunming, nella provincia meridionale dello Yunnan.

La temperatura nella capitale di Taiwan - Taipei - ha raggiunto il valore più basso in 16 anni, scendendo a 4°C. Le autorità statali sostengono che a causa del freddo sarebbero morte 57 persone, per lo più anziani. Un rapporto non ufficiale parla di 85 morti.

Su Seoul, capitale della Corea del Sud, domenica scorsa la colonnina di mercurio ha toccato -18°C, raggiungendo il valore più basso dal 2001. Sull'isola di Jeju l'accumulo di neve al suolo ha raggiunto uno spessore di 12 cm, il dato più alto dal 1984.

immagine 1 articolo 42226

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina