Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Terremoti »

Terremoto di magnitudo 6.3 della scala Richter tra Spagna e Marocco, ci sono danni

Nel corso della notte di oggi, Lunedì 25 Gennaio 2016, è stata registrata una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.3 della scala Richter nel Mar Mediterraneo occidentale, con epicentro a metà strada tra Marocco e Spagna, a circa 60 chilometri dalle coste marocchine e dalla città di Tirhanimîne, abitata da oltre 60.000 persone. Il forte terremoto è tra i più intensi che siano stati registrati dall'inizio del terzo millennio nell'area mediterranea, ed il più forte da diversi decenni in questa zona.

immagine 1 articolo 42197 Terremoto tra Spagna e Marocco, dati EMSC

La forte scossa di magnitudo 6.3 della scala Richter è stata registrata alle ore 05:22 italiane/spagnole, le 04:22 ora del Marocco, con ipocentro individuato dagli enti sismici ad appena 10 chilometri di profondità. La scossa è stata molto forte ed ha causato danni in alcune zone di Spagna e Marocco, specialmente a Tirhanimîne e a Melilla, dove ci sono stati crolli parziali o danneggiamenti a intonaci e balconi. Non sono stati segnalati feriti o vittime. La forte scossa è stata preceduta nei giorni scorsi da una serie di terremoti che avevano superato anche il quinto grado della scala Richter.

Pubblicato da Giovanni Rossi

Inizio Pagina